sabato, Giugno 25, 2022

MP ESCLUSIVO – Sharkey (GM Populous Italia): “Nuovo San Siro opportunità prestigiosa. Sarà un distretto sportivo”

Author

Categories

Share

L’assegnazione del nuovo stadio San Siro è andata allo studio Populous ed alla sua “Cattedrale”. Ne abbiamo parlato in esclusiva con Declan Sharkey, Senior Principal and General Manager di Populous Italia, che spiegato cosa rappresenta aver concluso l’accordo con Inter e Milan.

Cosa significa per Populous poter realizzare un progetto come il nuovo San Siro?
«L’opportunità di lavorare su un progetto di questa portata e prestigio è entusiasmante. Da un punto di vista professionale, l’ambizione dei club di costruire una casa di livello mondiale ci permetterà di non scendere a compromessi nello sviluppo del design, utilizzando le tecnologie e sistemi di lavoro più innovativi capaci di offrire ai tifosi un’esperienza unica di stadio, al massimo degli standard del ventunesimo secolo». 

Per quale motivo crede che i club abbiano ritenuto la vostra come la proposta migliore?
«Penso che per i club il progetto sia stato in grado di cogliere lo spirito di Milano. La sua fame di futuro e allo stesso tempo il desiderio di restare in contatto con sé stessa. Il nuovo stadio, innovativo, sostenibile e inclusivo sarà capace anche di tenere traccia dell’architettura storica della città, con un omaggio ai suoi simboli, il Duomo e la Galleria. Questa nuova casa dei tifosi avrà un’atmosfera incredibile. Abbiamo pensato insieme ai club ad un distretto sportivo e ricreativo, un punto di riferimento per i cittadini».
 
In che modo avete seguito l’idea dei club di costruire un distretto per rendere lo stadio fruibile 7 giorni su 7?

«Dalla sua fondazione Populous ha avuto la possibilità di progettare all’incirca 1.325 stadi o palazzetti in tutto il mondo. Nel 2019 abbiamo completato il Tottenham Hotspur Stadium, un progetto il cui impatto urbanistico potrebbe essere comparabile a quello che avrà il nuovo San Siro. Il nuovo stadio ha rigenerato il quartiere, portando nuovi visitatori nell’area, e creando opportunità di lavoro. Pensare a un nuovo stadio significa abbracciare una visione ampia per i luoghi dello sport, che portino valore alla comunità. Lo sviluppo del masterplan nel suo complesso è centrale per la visione del nuovo San Siro, lo stadio si trova all’interno di 50.000 metri quadri di spazio verde, con nuovi impianti sportivi e spazi ricreativi che saranno aperti al pubblico».

Declan Sharkey, Senior Principal and General Manager di Populous Italia - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Declan Sharkey, Senior Principal and General Manager di Populous Italia – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share