Repubblica: le due facce di Milano. Il Milan che investe sui giovani, l’Inter che si inceppa su Acerbi

Categories

Riempirsi di talenti senza esportazioni di lusso: questa è stata la strategia del Milan negli ultimi anni per tornare ad essere competitivo in Italia e in Europa. Una strategia che oggi viene elogiata dal quotidiano Repubblica che mette in contrapposizione il club rossonero con i cugini nerazzurri. Da una parte l’arrivo di un altro giovane, Malick Thiaw, dall’altra il presidente Zhang che blocca l’acquisto di Francesco Acerbi, considerato troppo oneroso.

A pochi giorni dal derby della Madonnina (solamente 4), questa è la fotografia dell’estate delle due squadre. Focalizzandosi sui rossoneri, il Milan ha abbassato nuovamente la media età, optando per una campagna rafforzamenti che ha portato Origi (1995), De Ketelaere (2001), Thiaw (2001), i ritorni dai prestiti di Adli (2000) e Pobega (1999) e il possibile acquisto finale di Vranckx (2002). Le due facce di Milano che sabato si scontreranno sul campo, agli antipodi anche sul mercato.

Derby Inter-Milan: Ismael Bennacer e Hakan Calhanoglu (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Inter-Milan: Ismael Bennacer e Hakan Calhanoglu (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Autore

condividi