HomeNewsPioli a DAZN: "Questa squadra crede in quello che fa e mette...

Pioli a DAZN: “Questa squadra crede in quello che fa e mette tutto per vincere le partite. Su Rebic…”

Stefano Pioli è stato intervistato da DAZN al termine di Milan-Hellas Verona. Il tecnico rossonero ha commentato la vittoria dei rossoneri in rimonta, grazie all’autogol decisivo di Gunter al 78′.

Questa squadra crede in quello che fa e mette tutto per vincere le partite. Il Verona ha iniziato meglio di noi, ma gli sguardi dei giocatori a fine primo tempo erano determinati. Una bella rimonta e 3 punti importanti. Conosco bene i miei giocatori, non mi sorprende il loro spirito. Abbiamo tanti piccoli difetti da migliorare, perché il livello sale sempre di più“.

Sulla costruzione dal basso: “Abbiamo provato a costruire dal basso, ma il Verona è stato aggressivo e marcava i nostri difensori in maniera rigida. A volte resta solo la giocata lunga. Abbiamo mosso anche un po’ i giocatori, ma siamo stati poco dinamici. Siamo stati un po’ troppo lontani da Olivier sulle sue spizzate. Poi è calata anche l’intensità del Verona ed abbiamo avuto più tempo per giocare“.

Su Castillejo: “Credo che la cosa più bella di questo gruppo sia il coinvolgimento da parte di tutti e il merito non è solo mio, è dell’ambiente. Tutti i ragazzi stanno mettendo da parte il bene individuale per quello della squadre e Samu è uno di questi. È stato penalizzato dalle mie scelte, ma sta dando il massimo e quello che ha fatto questa sera è merito anche della professionalità e della dedizione negli allenamenti“.

Sul discorso alla squadra a fine primo tempo: “Ho detto alla squadra, che era d’accordo con me, che bastava alzare intensità e qualità delle giocate per trovare situazioni pericolose. Gli sguardi erano quelli giusti e siamo in campo con il piglio necessario per ribaltare la partita“.

Ora testa alla prossima: “Penso al Porto, ora vado a casa e me lo guardo, tra l’altro ha giocato ieri. È una partita molto importante e va preparata nel migliore dei modi. La classifica ora non è molto importante, manca ancora troppo. Godiamoci la vittoria di questa sera“.

Sui recuperi: “Stiamo recuperando giocatori, anche Bakayoko è vicino al rientro. Alcune situazioni non possiamo gestirle. Sarebbe importante far rifiatare qualcuno, ma pensiamo alla prossima”.

Su Rebic: “Non so come stia, era molto dolente a fine primo tempo. Non l’ho ancora visto“.

Milan: Stefano Pioli - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Stefano Pioli – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Milan, il saluto di congedo di Pioli ai dipendenti di Casa Milan: “Non posso che dirvi grazie per tutto, non posso che augurare il...

Nel mentre che la squadra arrivava in Australia a disputare l'amichevole contro la Roma,...

Primavera, capitan Zeroli saluta Abate sui social: “Grazie mister per tutto quello che ci hai trasmesso in questi 2 anni”

Kevin Zeroli ha dedicato un post sui propri social ad Ignazio Abate, oramai ex...

Milan, nessuno in Europa come Thiaw tra i difensori U23: ecco il dato

C'è un dato in cui nessuno è migliore di Malick Thiaw nei top 8...

CorSera, il pagellone stagionale delle squadre di Serie A: ecco il voto al Milan

Capitoli di coda. La stagione 2023/24 è terminata per il Milan che sarà impegnato...

Ultim'ora

Milan, il saluto di congedo di Pioli ai dipendenti di Casa Milan: “Non posso che dirvi grazie per tutto, non posso che augurare il...

Nel mentre che la squadra arrivava in Australia a disputare l'amichevole contro la Roma,...

Primavera, capitan Zeroli saluta Abate sui social: “Grazie mister per tutto quello che ci hai trasmesso in questi 2 anni”

Kevin Zeroli ha dedicato un post sui propri social ad Ignazio Abate, oramai ex...

Milan, nessuno in Europa come Thiaw tra i difensori U23: ecco il dato

C'è un dato in cui nessuno è migliore di Malick Thiaw nei top 8...