HomeNewsIl Milan e gli scontri diretti: ecco tutti i dati comparati con...

Il Milan e gli scontri diretti: ecco tutti i dati comparati con la scorsa stagione

Altra stagione di transizione per il Milan? Ancora troppo presto per dirlo, il club e i giocatori credono ancora nello Scudetto, d’altronde sono solo 6 i punti che separano i rossoneri dalla vetta detenuta dai cugini nerazzurri, e di tempo ce n’è in grande quantità, solo non bisogna buttarlo.

Cinque sono le partite ancora da giocare prima del giro di boa, e solo un big match aspetta ancora il Milan: quello contro l’Atalanta di Gasperini. I rossoneri infatti hanno avuto la maggioranza degli scontri diretti ravvicinati tra settembre, ottobre e novembre. Ma come sono andati questi sei scontri con le big? I rossoneri hanno raccolto 10 punti su 18 disponibili, con un andamento un pò discontinuo: vittoria a Roma, sconfitta in casa dell’Inter per 5-1, vittoria a San Siro contro la Lazio, sconfitta in casa contro la Juventus, pareggio a Napoli e vittoria in casa contro la Fiorentina.

Ma a preoccupare, più che i punti sono i gol subiti, per le precisione 9, contro i soli 7 gol fatti. Tornando indietro e facendo un paragone con lo scorso anno, i punti fatti erano 11, quindi solo uno in più, ma con anche 11 gol fatti e 8 subiti: quantomeno la differenza reti era in positivo.

Per il momento sembrerebbe ci sia stata una leggera involuzione rispetto allo scorso anno, ma – per l’ennesima volta – è ancora troppo presto per iniziare a trarre conclusioni, se ne riparlerà tra qualche mese, ora vanno lasciati lavorare i ragazzi.

Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Parolo: “Che ricordi di quel Cesena-Milan! Galliani mi voleva in rossonero, Lotito rifiutò”

L'ex centrocampista, tra le altre, della Lazio, ed oggi commentatore tv, Marco Parolo, è...

Verso Lazio-Milan: i precedenti delle due squadre con l’arbitro Di Bello

E' il signor Marco Di Bello l'arbitro scelto dall'AIA per dirigere Lazio-Milan, match valido...

Niang e le parole al miele per il Milan: “Sono rimasto in rossonero per 6 anni, nel mio cuore hanno un posto speciale”

Dopo le dichiarazioni rilasciate a SportMediaset, M'Baye Niang è tornato a parlare di Milan....

Settore giovanile, il programma del weekend: Firenze, Como e Lecco sul cammino rossonero

Le Primavera aspettano la Fiorentina, U17, U16 e U15 in riva al lago La Fiorentina...

Ultim'ora

Parolo: “Che ricordi di quel Cesena-Milan! Galliani mi voleva in rossonero, Lotito rifiutò”

L'ex centrocampista, tra le altre, della Lazio, ed oggi commentatore tv, Marco Parolo, è...

Verso Lazio-Milan: i precedenti delle due squadre con l’arbitro Di Bello

E' il signor Marco Di Bello l'arbitro scelto dall'AIA per dirigere Lazio-Milan, match valido...

Niang e le parole al miele per il Milan: “Sono rimasto in rossonero per 6 anni, nel mio cuore hanno un posto speciale”

Dopo le dichiarazioni rilasciate a SportMediaset, M'Baye Niang è tornato a parlare di Milan....