HomePrimo PianoTheo Hernandez o Simic: chi accanto a Kjaer contro il Sassuolo?

Theo Hernandez o Simic: chi accanto a Kjaer contro il Sassuolo?

La terza da centrale, per l’uno o per l’altro. Sarà Jan-Carlo Simic o Theo Hernandez a ricoprire il ruolo di compagno di reparto di Simon Kjaer contro il Sassuolo? Presto per saperlo, da qui a sabato ci sono ancora due allenamenti, ma sarà di certo una decisione importante e indicativa dell’impostazione di partita che vorrà dare Stefano Pioli.

Il classe 2005 scalpita per trovare la sua prima titolarità in prima squadra in quella che sarebbe di fatto la sua terza presenza tra i grandi. Dall’altro lato, il francese attende solo di conoscere quali compiti dovrà svolgere in campo: sacrificarsi nuovamente in un ruolo che non gli appartiene oppure confermarsi sulla sua fascia, cercando di ritrovare il feeling con Rafael Leao.

Nella dinamica della decisione rientra anche la situazione difensiva rossonera. In difesa rientrerà tra i convocati, con ogni probabilità, Marco Pellegrino. Possibile che venga comunque chiamato dalla Primavera l’altro centrale titolare, Clinton Nsiala, visto che l’argentino rientra da un infortunio. Sulle fasce, invece, sono a disposizione Calabria, Florenzi (l’indiziato a giocare a sinistra qualora Theo Hernandez si trasferisse al centro), Bartesaghi e il Primavera Jimenez.

Le caratteristiche del Sassuolo possono essere simili a quelle del Frosinone (undicesima e dodicesima per possesso palla in campionato) e proprio contro i ciociari si è visto il numero 19 nella nuova posizione. D’altro canto, però, i rossoneri soffrono storicamente i neroverdi e avere un giocatore non di ruolo in una posizione potrebbe essere penalizzante.

Da osservatori esterni, sembra essere arrivato il momento di puntare su Simic che, nelle due apparizioni a gara in corso contro Monza e Salernitana, ha dimostrato attenzione, aggressività e anche personalità, sia in marcatura che in fase di impostazione. Ha tutto per sfondare ad alto livello e non sembra subire le pressioni della maglia rossonera, la presenza di una figura esperta come quella di Kjaer al suo fianco può giovargli. Sarà la sua prima alla Scala dal 1′?

Milan: Jan-Carlo Simic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Jan-Carlo Simic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

L’Europa League, il futuro di Pioli e della panchina: tutto accantonato. C’è il derby, riscattarsi o sprofondare

"Tutto il resto è noia", canterebbe Franco Califano. Milano si prepara al grande giorno,...

VIDEO – Jan-Carlo Simic, leader innato: discorso motivazionale ai compagni prima della semifinale di Youth League

Che cuore la Primavera di Ignazio Abate. Il Milan batte ai calci di rigore...

Primavera, Bartesaghi esulta sui social: “Quant’è bello l’AC Milan, quant’è bello essere noi”

Davide Bartesaghi esulta sui social dopo la vittoria del Milan Primavera sul Porto nella...

Gazzetta, niente Breda: ecco dove giocherà il Milan U23 nella prossima stagione

Il progetto riguardante il Milan U23 prende sempre più forma. Un progetto voluto dalla...

Ultim'ora

L’Europa League, il futuro di Pioli e della panchina: tutto accantonato. C’è il derby, riscattarsi o sprofondare

"Tutto il resto è noia", canterebbe Franco Califano. Milano si prepara al grande giorno,...

VIDEO – Jan-Carlo Simic, leader innato: discorso motivazionale ai compagni prima della semifinale di Youth League

Che cuore la Primavera di Ignazio Abate. Il Milan batte ai calci di rigore...

Primavera, Bartesaghi esulta sui social: “Quant’è bello l’AC Milan, quant’è bello essere noi”

Davide Bartesaghi esulta sui social dopo la vittoria del Milan Primavera sul Porto nella...