mercoledì, Maggio 25, 2022

Milan, ora le rotazioni sono possibili! Con il Genoa tornano anche Rebic e Tomori

Author

Categories

Share

- Advertisement -
- Advertisement -

La sfida tra Milan e Genoa, di Coppa Italia, arriva in un momento totalmente diverso tra i due club. La squadra allenata da Sheva, non riesce a scrollarsi di dosso la pressione degli ultimi mesi, con i risultati che stentano ad arrivare, e la salvezza pare sempre più complicata. Mentre i rossoneri, consci di un percorso positivo, che ormai sembra netto, nelle ultime due stagioni, si accingono ad affrontare il match con estrema serenità. Approfittando della situazione, Stefano Pioli potrebbe decidere di affidarsi ad un Milan inedito, provando nuove rotazioni e nuove soluzioni.

In porta Maignan sembra ancora favorito, nonostante Mirante sia comunque a disposizione. In difesa, il rientro di Tomori, rassicura e non poco l’ambiente. Poter schierare l’inglese, oltre a dare sicurezza, potrà permettergli di ritrovare minutaggio, soprattutto in vista delle prossime gare di campionato, dove sarà fondamentale la sua presenza. Per quanto riguarda il suo compagno di reparto, dovrebbe essere Gabbia, in quella che con ogni probabilità sarà la sua ultima gara in maglia rossonera, per questa stagione. Kalulu potrebbe svolgere il ruolo di terzino destro, facendo rifiatare Florenzi, mentre Theo Hernandez sarà in campo dal 1’.

La speranza è quella di vedere l’esordio di Kerkez, mancino classe 2003 della primavera, magari nei secondi 45’, se la gara dovesse permetterlo. A centrocampo, la squadra trova le maggiori difficoltà nel ruotare. Tonali, squalificato in campionato, sarà presente in mediana, ed al suo fianco potrebbe giocare Krunic. La batteria dei trequartisti, invece, è quella che ritrova maggiori sorprese: Maldini dietro la punta, che sarà probabilmente Giroud, con Rebic che rientra dal 1’ dopo mesi di assenza causa infortunio, e Messias sulla destra. Ibrahimovic, squalificato, non sarà della partita.

C’è molta curiosità, inoltre, per i vari esordi che il mister potrebbe concedere. Oltre a Stanga, che con ogni probabilità verrà utilizzato sulla fascia destra, che però ha già esordito domenica, ci sono altri indiziati. I nomi, sono quelli di Robotti, Di Gesù, e Capone. Il Milan spera di passare una serata tranquilla, passare il turno senza troppe difficoltà, per rimanere concentrati sul campionato. Domenica, a San Siro, arriverà lo Spezia di Thiago Motta, in una gara sicuramente molto spigolosa e complicata.

Genoa-Milan: Rade Krunic e Andrea Cambiaso (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Genoa-Milan: Rade Krunic e Andrea Cambiaso (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share