HomeNewsMilan, non solo il rinnovo di Leao sul tavolo: tutti i giocatori...

Milan, non solo il rinnovo di Leao sul tavolo: tutti i giocatori che si avvicinano alla scadenza e le loro situazioni

Non c’è solo il rinnovo di Rafael Leao che tiene banco a Casa Milan, poiché ci sono altri elementi della rosa di Stefano Pioli che si avvicinano alla scadenza dei loro contratti. Nel giugno 2023 sarà il turno dei due portieri di riserva, Ciprian Tatarusanu e Antonio Mirante: entrambi sono in bilico e il club rossonero potrebbe cercare un nuovo secondo portiere da affiancare a Maignan. Insieme a loro anche Olivier Giroud: i discorsi per il prolungamento sono iniziati e al momento sembra veramente difficile che il francese possa spostarsi da Milano a fine stagione.

Nel giugno 2024, invece, sarà il turno di Ismael Bennacer, Junior Messias e Simon Kjaer. Tre situazioni completamente diverse: l’algerino è in trattativa per il rinnovo, sebbene al momento ci sia una distanza tra la domanda e la presunta offerta da più di 3 milioni netti a stagione. Il futuro del brasiliano, invece, dipenderà dalle prestazioni sul campo, così come per il danese, in questo caso per un fattore d’età (avrà 35 anni).

Nel giugno 2025, infine, saranno Davide Calabria, Alessandro Florenzi, Rade Krunic, Fodé Ballo-Toure, Ante Rebic e Pierre Kalulu ad andare in scadenza. Il prolungamento prioritario, al momento, è quello del difensore francese che ora percepisce meno di un milione di euro a stagione. Per quel che riguarda i primi tre, invece, sono tutti freschi di conferma o rinnovo: il capitano ha firmato l’estate scorsa, il bosniaco poco più di un mese fa, mentre l’ex Roma è stato confermato quest’estate. Discorso più complesso per il senegalese e il croato: il primo non è da escludere che possa essere ceduto prima, mentre il numero 12 dovrà garantire maggiore presenza all’interno dell’annata, altrimenti potrebbero sorgere dei dubbi sul futuro.

La veduta esterna di Casa Milan - Milanpress, robe dell'altro diavolo
La veduta esterna di Casa Milan – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Cordoba su Shevchenko: “Un attaccante incrediIbile, ma Ronaldo…”

Intervistato da Affari Italiani, Ivan Ramiro Cordoba, ex centrocampista dell'Inter ha parlato degli attaccanti...

Ajax, Lucca: “Ibrahimovic è il mio idolo, la mia fonte di ispirazione”

Lorenzo Lucca, giovane attaccante di proprietà dell'Ajax in passato spesso accostato anche al Milan,...

Francia agli ottavi, il Milan si congratula con Hernandez e Giroud: “Avete avuto un ruolo importante”

La Francia è la prima squadra a qualificarsi agli ottavi di finale dei Mondiali...

Arriva un record per Theo Hernandez. Ecco di cosa si tratta

Brilla Theo Hernandez nella sua prima gara da titolare con la Francia ai Mondiali....

Ultim'ora

Cordoba su Shevchenko: “Un attaccante incrediIbile, ma Ronaldo…”

Intervistato da Affari Italiani, Ivan Ramiro Cordoba, ex centrocampista dell'Inter ha parlato degli attaccanti...

Ajax, Lucca: “Ibrahimovic è il mio idolo, la mia fonte di ispirazione”

Lorenzo Lucca, giovane attaccante di proprietà dell'Ajax in passato spesso accostato anche al Milan,...

Francia agli ottavi, il Milan si congratula con Hernandez e Giroud: “Avete avuto un ruolo importante”

La Francia è la prima squadra a qualificarsi agli ottavi di finale dei Mondiali...