Il nuovo Milan di RedBird si delinea: Maldini più centrale. E la figura di Scheiner…

Categories

Non sarà rivoluzione, ma ci sarà qualche cambiamento a livello societario nel nuovo Milan targato RedBird Capital Partners. Come raccontato nella giornata di ieri, la figura che dovrebbe salutare è quella di Ivan Gazidis: trova conferme l’indiscrezione di Repubblica riportata sulle pagine di ieri riguardo ad un suo possibile addio.

Sempre il quotidiano rivela oggi quelli che dovrebbero essere i ruoli rivisti all’interno del club. Sarà sempre più centrale Paolo Maldini, il quale dovrebbe avere le stesse deleghe attuali (guida del settore sportivo e del mercato), ma più forza. La new entry si chiama Alec Scheiner, braccio destro di Cardinale. Il 48enne dovrebbe avere la delega alle strategie per l’aumento dei ricavi da stadio, sia San Siro che quello futuro. Lo sviluppo progettuale nuovo stadio, nel frattempo, dovrebbe restare nelle mani del presidente Paolo Scaroni.

Milan: Gerry Cardinale, Paolo Maldini (Photo by AC Milan/AC Milan via Getty Images)
Milan: Gerry Cardinale, Paolo Maldini (Photo by AC Milan/AC Milan via Getty Images)

Autore

condividi