HomePrimo PianoPulisic a Milan TV: "I compagni mi hanno detto che sono nel...

Pulisic a Milan TV: “I compagni mi hanno detto che sono nel posto giusto. Ho scelto l’11 perché…”

Il nuovo attaccante rossonero Christian Pulisic ha rilasciato la sua prima intervista ai microfoni di Milan TV dopo l’ufficialità del suo trasferimento. Ecco le sue parole.

Sono davvero emozionato di entrare a far parte di un grande club come il Milan. Le emozioni sono tante. Sono orgoglioso di essere qui e che mio padre e i miei agenti siano qui con me. Sono davvero felice e pronto per iniziare a lavorare sul campo. Ho fatto tante esperienze importanti e questo è un altro grande step per me. Poter giocare qui in Italia, ancora in Champions League con un club così grande mi aiuterà a fare un passo avanti nella mia carriera, crescere come persona e conoscere una nuova cultura, oltre a imparare l’italiano e imparare molto anche come uomo. Vengo dagli USA, dove il calcio non è lo sport principale, ma è cresciuto molto da quando ho iniziato io e quando torno a casa è bello vedere tanti tifosi di calcio. Sono davvero orgoglioso, non avrei mai immaginato che sarei arrivato fin qui, di poter giocare in Europa da professionista e in un club come il Milan. Sono davvero onorato e grato per il sostegno che ho ricevuto“.

Sui compagni ritrovati: “Ho parlato molto con alcuni di loro (gli ex Chelsea, ndr), con cui ho un bel rapporto e mi hanno raccontato solo cose belle sul club, dicendomi che è un’ottima soluzione per me, un’enorme opportunità in un club storico con tanti trofei e così tanta storia. Mi hanno detto che sono nel posto giusto“.

Sui ricordi rossoneri: “Nella storia del Milan, Kaka per me è stato il più grande tra quelli che ho visto giocare in rossonero, era un idolo per me. È stato bello vederlo andare a giocare negli USA. Adoravo tanto il suo stile e lo ammiro molto“.

Sul suo ruolo: “Sono a mio agio in diversi ruoli, specialmente nella metà campo offensiva. Ho giocato molto da numero 10, sulla sinistra, sulla destra. Mi piace creare occasioni e aiutare la squadra a segnare. Fare assist e gol è sicuramente quello che mi piace fare, aprendo il gioco con dribbling o movimenti a tagliare la difesa che sono sicuramente i miei punti di forza e credo che in quei ruoli io possa mostrare le mie qualità“.

Sul suo carattere e la città di Milano: “Sono una persona semplice, mi piace passare il tempo con la mia famiglia, mi piace giocare a scacchi. Mi sento abbastanza introverso: mi piace molto stare al chiuso, ma mi piace divertirmi. Di Milano non conosco molto ma sono carico, ovviamente ho giocato qui, ma a parte quello, sono pronto a vivere qui. Sono stato in Italia con la mia famiglia da ragazzino per brevi periodi e l’ho trovata bellissima. Ho voglia di conoscere la cultura di Milano, me ne hanno parlato benissimo come una città molto viva, con molti eventi e non vedo l’ora di scoprirlo da me“.

Su Ibrahimovic e il numero 11: “Zlatan è stato un gran giocatore, l’ho visto giocare. Un altro giocatore che è stato negli USA, poi tornato al Milan: è un’icona del calcio e anche il numero 11 lo è per me. Ho iniziato la carriera con il 22, ma quando ho visto che l’11 era disponibile mi sono detto: è la metà di 22 e mi piace! 11, 22… Quindi voglio iniziare così, mi piace il numero e sono carico!“.

Infine un messaggio per i tifosi: “Ciao rossoneri, sono Christian Pulisic. Sono così emozionato di essere qui, far parte di questo club storico. Speriamo di vincere molti trofei e grazie a tutti per il vostro sostegno“.

Milan: Christian Pulisic
Milan: Christian Pulisic

Altre notizie

Youth League, Olympiacos-Milan: dove vederla in TV e streaming

Per fare la storia, per conquistare il trofeo. Olympiacos-Milan è la finale dell'edizione 2023/2024...

Dalla Spagna: Gerry Cardinale a Milano, incontrerà Sala per la situazione stadio domani mattina

Le dichiarazioni odierne fanno molto rumore a Casa Milan. Il proprietario rossonero, come precedentemente...

Galante: “Vincendo domani l’Inter potrebbe commettere un ‘delitto perfetto’. Euroderby? Il Milan contro la Roma ha dimostrato inferiorità”

Fabio Galante, ex difensore nerazzurri, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport in occasione...

Mercato, Thiaw in uscita in estate? Piace in Premier League

La prossima estate il Milan non farà tantissimi movimenti di mercato, ma bensì qualche...

Ultim'ora

Youth League, Olympiacos-Milan: dove vederla in TV e streaming

Per fare la storia, per conquistare il trofeo. Olympiacos-Milan è la finale dell'edizione 2023/2024...

Dalla Spagna: Gerry Cardinale a Milano, incontrerà Sala per la situazione stadio domani mattina

Le dichiarazioni odierne fanno molto rumore a Casa Milan. Il proprietario rossonero, come precedentemente...

Galante: “Vincendo domani l’Inter potrebbe commettere un ‘delitto perfetto’. Euroderby? Il Milan contro la Roma ha dimostrato inferiorità”

Fabio Galante, ex difensore nerazzurri, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport in occasione...