HomePrimo PianoPioli, l'uomo solo al comando: più responsabilità, più rischi

Pioli, l’uomo solo al comando: più responsabilità, più rischi

Raduno, -7. Manca una sola settimana al ritrovo dei rossoneri in quel di Milanello, il quarto consecutivo agli ordini della stessa guida tecnica: Stefano Pioli. Questa volta, però, sarà tutto diverso. Niente Maldini, niente Massara, niente Ibrahimovic e nemmeno Tonali: sono venuti a mancare i punti di riferimento e ora tocca a lui assumersi la responsabilità totale. Oneri e onori di allenare un club di questa portata.

La Gazzetta dello Sport odierna si focalizza proprio sulla figura del tecnico emiliano, reduce dalle vacanze alle Maldive e a Creta. Tra una settimana dovrà saper gestire l’urto sia con i giocatori che con l’opinione pubblica. Niente più filtri, niente più Maldini e Massara, con i quali i rapporti personali sono ancora integri anche dopo il famoso pranzo in Versilia, racconta oggi la Rosea. Ci sarà Giorgio Furlani, con il quale il feeling è molto buono e ci sarà soprattutto la fiducia della società, a partire da Gerry Cardinale.

E poi c’è il mercato dove Pioli ha assunto, anche lì, compiti più operativi. Secondo la Gazzetta, gli servono tre cose: mediani fisicamente potenti e tatticamente duttili, creatività offensiva, una prima punta. Loftus-Cheek è il primo arrivato, ma non basta. Reijnders è graditissimo dall’allenatore proprio per le caratteristiche sopracitate. Chukwueze darebbe quell’imprevedibilità e quel dribbling abbinato al gol in fase offensiva, mentre Scamacca o Morata garantirebbero riposo a Giroud. La sensazione è quella di un cantiere che segnala lavori in corso: chi dirige le operazioni è Stefano Pioli.

Milan: Gerry Cardinale, Stefano Pioli (Photo by AC Milan/AC Milan via Getty Images)
Milan: Gerry Cardinale, Stefano Pioli (Photo by AC Milan/AC Milan via Getty Images)

Altre notizie

Salvini: “Pioli va solo ringraziato, Fonseca non si boccia prima di vederlo al lavoro. Ibrahimovic e Leao sono due grandi”

Matteo Salvini, leader della Lega e soprattutto grande tifoso rossonero, ha parlato ai microfoni...

Ex Milan, Nikola Kalinic lascia il calcio: sarà il direttore sportivo dell’Hajduk Spalato

Ricordate Nikola Kalinic? Uno degli 11 acquisti dell'estate 2017 targata Fassone e Mirabelli in...

Abate: “Primavera, è stata un’esperienza bellissima. Camarda? Spero risolva le questioni personali…”

Ignazio Abate ha rilasciato un'intervista ai media presenti a margine del Trofeo Maestrelli a...

Milan, che confusione! Da Ibrahimovic a Furlani e Moncada: quali sono i ruoli?

Alla base di una squadra di calcio, da sempre, ci sono i ruoli. Dal...

Ultim'ora

Salvini: “Pioli va solo ringraziato, Fonseca non si boccia prima di vederlo al lavoro. Ibrahimovic e Leao sono due grandi”

Matteo Salvini, leader della Lega e soprattutto grande tifoso rossonero, ha parlato ai microfoni...

Ex Milan, Nikola Kalinic lascia il calcio: sarà il direttore sportivo dell’Hajduk Spalato

Ricordate Nikola Kalinic? Uno degli 11 acquisti dell'estate 2017 targata Fassone e Mirabelli in...

Abate: “Primavera, è stata un’esperienza bellissima. Camarda? Spero risolva le questioni personali…”

Ignazio Abate ha rilasciato un'intervista ai media presenti a margine del Trofeo Maestrelli a...