HomePrimo PianoMilan, il mercato è appena iniziato ma è già rivoluzione: i nomi...

Milan, il mercato è appena iniziato ma è già rivoluzione: i nomi in entrata e uscita

Con l’arrivo di Marco Sportiello e Ruben Loftus-Cheek, il Milan ha già ufficialmente chiuso i primi due acquisti dell’estate, ma non è finita qui. Secondo l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport infatti, i rossoneri hanno ottenuto il sì di ben quattro altri giocatori, ora resta da discutere coi club.

A centrocampo i nomi, oltre all’inglese appena arrivato, sono sempre i due citati negli scorsi giorni: Tjjani Reijnders e Yunus Musah. Il primo ad accettare la corte dei rossoneri è stato l’olandese (che prenderebbe 1.7 milioni a stagione), per cui il club meneghino punta a spendere 18-20 milioni, ma l’AZ Alkmaar punta ad ottenere di più. L’accordo comunque si può trovare, ma non è un’operazione semplice.

Anche per lo statiunitense il discorso è simile: il ragazzo ha dato il suo benestare al trasferimento nel capoluogo lombardo (per lui pronto un quadriennale da 2 milioni netti a stagione), ma anche qui c’è ancora un po’ di distanza con il club di appartenenza. Questa comunque sembra la trattativa più facile delle quattro.

Anche sulla trequarti i nomi sono due: Christian Pulisic e Samuel Chukwueze. Il primo, che andrebbe a prendere 4 milioni all’anno, è molto apprezzato da Pioli per la sua duttilità e dalla società per la popolarità negli Stati Uniti. Per lui il Chelsea chiede molto, 25 milioni, ma i rossoneri, forti del contratto in scadenza nel 2024, puntano a spendere poco più di 15 milioni.

La situazione per il secondo è quella che invece sembra più difficile: il Villarreal non sembra volersi schiodare dalla valutazione di 25 milioni più bonus, o 30 senza, nonostante la scadenza nel 2024, il Milan vuole spendere qualcosa di meno. Anche con il classe ’99 un accordo c’è, ma lo scoglio Villarreal sarà molto duro da superare. Un sì i rossoneri lo hanno strappato anche a Daichi Kamada, che si libera oggi a 0, ma al momento l’operazione è bloccata per l’ultimo slot da extracomunitario che il giapponese andrebbe ad occupare.

La giornata di oggi sarà però anche di addii: tra mancati riscatti e rinnovi saranno infatti probabilmente 7 i giocatori a lasciare Milanello. Ibrahimovic e Brahim Diaz i più pesanti, poi Bakayoko, Vranckx, Dest, Tatarusanu e Mirante, con l’ultimo che però potrebbe anche rinnovare. Infine, oggi ci sarà l’annuncio della cessione di Sandro Tonali, altro pesante addio.

AZ Alkmaar: Tijjani Reijnders (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
AZ Alkmaar: Tijjani Reijnders (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

MP VIDEO – Il regalo dei giornalisti a Stefano Pioli: “Al prossimo traguardo”

Una bella iniziativa per dirsi addio. Stefano Pioli lascia il Milan dopo quattro anni...

Pioli a Sky Sport: “Sì, il ciclo era davvero finito. Il malcontento dei tifosi è normale: non abbiamo più vinto dopo lo scudetto”

Stefano Pioli ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport al termine di Milan-Salernitana....

Pioli in conferenza: “Ho messo tutto dentro il Milan e ho ottenuto tantissimo. Il futuro…”

Ultima conferenza stampa post partita di Stefano Pioli da allenatore del Milan. Queste le...

MP FOTO – Milan-Salernitana, Pioli in conferenza insieme a tutto il suo staff

Scena inedita quella a cui hanno assistito i giornalisti presenti a San Siro. Come...

Ultim'ora

MP VIDEO – Il regalo dei giornalisti a Stefano Pioli: “Al prossimo traguardo”

Una bella iniziativa per dirsi addio. Stefano Pioli lascia il Milan dopo quattro anni...

Pioli a Sky Sport: “Sì, il ciclo era davvero finito. Il malcontento dei tifosi è normale: non abbiamo più vinto dopo lo scudetto”

Stefano Pioli ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport al termine di Milan-Salernitana....

Pioli in conferenza: “Ho messo tutto dentro il Milan e ho ottenuto tantissimo. Il futuro…”

Ultima conferenza stampa post partita di Stefano Pioli da allenatore del Milan. Queste le...