HomePrimo PianoBamba risponde a Castillejo, Lille e Milan si accontentano del pareggio

Bamba risponde a Castillejo, Lille e Milan si accontentano del pareggio

Si gioca allo stadio Pierre-Mauroy di Villeneuve D’Ascq, è la 4ª giornata del girone H di Europa League, è Lille-Milan. I rossoneri cercano la rivincita dopo lo 0-3 della gara d’andata. Bonera (in sostituzione a Pioli) sceglie Rebic, Castillejo, Calhanoglu e Hauge. Tonali e Dalot i due cambi in difesa ed a centrocampo, al posto di Kessie e Calabria. Galtier preferisce Araujo sulla destra al posto di Ikone, mentre al posto di Celik giocherà Pied.

Lille-Milan, primo tempo

Nei primi 20′ il Milan cerca di prendere il comando del gioco, sistemandosi con un 3-2-4-1 in impostazione, con Dalot da centrale di destra. Tuttavia, la squadra rossonera crea poco, solamente un cross di Theo Hernandez che trova Rebic al centro dell’area, il croato calcia debolmente. All’11’ Tonali rischia tantissimo: l’ex Brescia perde una palla sanguinosa al limite dell’area e Yazici calcia di prima intenzione, ma la palla finisce a lato. Al 25′ Hauge viene imbeccato alle spalle dei difensori in posizione leggermente decentrata sulla destra, il norvegese corre fino dentro l’area di rigore, ma non si accorge di avere due compagni da soli al centro: Fonte recupera e, quando l’ex Bodø/Glimt rientra sul mancino, accorgendosi degli accorrenti Rebic e Theo Hernandez, lo ferma. Al 37′ arriva il primo tiro nello specchio del Lille, ad opera di Araujo, la palla è centrale e Donnarumma alza in calcio d’angolo. Sempre Lille anche al 40′, quando Yazici salta Kjaer sull’out sinistro e mette un tiro-cross sul quale interviene Donnarumma, che manda la palla in fallo laterale. Ancora transalpini all’attacco al 42′, con quelle che sarebbero le due ali, Araujo e Bamba. I due scambiano in posizione centrale ed il numero 11 calcia col mancino, Donnarumma risponde presente e manda in calcio d’angolo. Si chiude dopo 1′ di recupero la prima frazione di gioco, senza troppe emozioni, sullo 0-0.

Lille-Milan, secondo tempo

Inizia il secondo tempo ed inizia perfettamente per il Milan, che trova subito il gol al 46′. Tonali serve in profondità Rebic che davanti a Maignan serve al centro Castillejo che insacca, 0-1. Ancora Milan al 55′: Hauge intercetta un cambio di gioco sulla trequarti avversaria e serve Calhanoglu in profondità, il turco, seppur defilato, calcia in porta e la palla finisce sull’esterno della rete. Brahim Diaz sale in cattedra al 64′: slalom speciale dello spagnolo che parte da metà campo ed arriva al limite dell’area, serve Hauge che cerca il cross basso per Colombo che viene anticipato. Il Lille, che nel secondo tempo ancora non si era visto, affonda il colpo al 66′. Araujo fa partire un cross secco dalla destra, David al volo aggiusta la palla per Bamba che trafigge Donnarumma, 1-1. Le due squadre decidono di non farsi del male l’una con l’altra, con il Milan che tiene il pallino del gioco. Rossoneri che fanno un possesso palla sterile e non riescono più a creare occasioni. Più Lille nel finale, ma non ci sono più emozioni, la partita finisce 1-1.

Milan: Samu Castillejo – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Ibrahimovic blinda, Theo Hernandez resta vago. Milan, prima il progetto e poi il rinnovo: imprescindibile

Premessa: i giocatori che parlano dal ritiro delle rispettive nazionali del proprio futuro vanno...

Milan, Jovic resta in rossonero: i dettagli sull’accordo. Ecco la nuova scadenza

L'avventura rossonera di Luka Jovic continuerà. L'accordo tra le parti è cosa fatta: il...

Buona la prima con il brivido per l’Italia all’Europeo: Barella e Bastoni rimediano all’errore di Dimarco contro l’Albania

L'Italia di Luciano Spalletti rompe il ghiaccio con una vittoria. L'Europeo degli Azzurri inizia...

Milan, occhi sul giovane Adejenughure. Piace anche a Borussia Dortmund e Manchester United

Il Milan continua a lavorare per migliorare anche il suo settore giovanile ed ora,...

Ultim'ora

Ibrahimovic blinda, Theo Hernandez resta vago. Milan, prima il progetto e poi il rinnovo: imprescindibile

Premessa: i giocatori che parlano dal ritiro delle rispettive nazionali del proprio futuro vanno...

Milan, Jovic resta in rossonero: i dettagli sull’accordo. Ecco la nuova scadenza

L'avventura rossonera di Luka Jovic continuerà. L'accordo tra le parti è cosa fatta: il...

Buona la prima con il brivido per l’Italia all’Europeo: Barella e Bastoni rimediano all’errore di Dimarco contro l’Albania

L'Italia di Luciano Spalletti rompe il ghiaccio con una vittoria. L'Europeo degli Azzurri inizia...