Milan, Kjaer ha fretta: il danese vuole tornare protagonista con la maglia rossonera

Kjaer

A vederlo nelle foto di questi giorni a Milanello, Simon Kjaer è sempre più determinato a tornare in campo per vivere una nuova stagione da protagonista, affiancando Tomori e Kalulu, artefici della straordinaria fase difensiva rossonera, e dunque dello Scudetto. Quantomeno, infatti, l’infortunio del danese ha permesso a Pioli di scoprire e far sbocciare definitivamente Kalulu come centrale, ma l’apporto in termini di personalità e leadership del danese non è mai mancato: spesso, infatti, lo si è visto in panchina ad incoraggiare i compagni nella cavalcata tricolore.

Ripercorrendo la storia a ritroso, sotto passati ormai quasi otto mesi dall’infortunio subito in quel maledetto 1 Dicembre 2021. Le mani al volto dopo una scivolata, e poi il brutto responso dai controlli: rottura del legamento crociato anteriore. La stagione di Kjaer è terminata in quel momento, ma non la sua voglia di portare a casa un trofeo con la maglia rossonera, per poi riassaggiare il campo con la maglia della sua Danimarca. Il recupero di Simon viene valutato giorno dopo giorno dai preparatori e dall’intero staff di Stefano Pioli: l’obiettivo dei rossoneri è quello di non forzare il rientro, dal momento che si può contare su due centrali altrettanto affidabili come Tomori e Kalulu, ormai una coppia difficile da separare. Il possibile approdo di Tanganga, o chi per lui, dovrà dunque fare i conti con il rientro di Kjaer, praticamente un nuovo acquisto per Pioli. Il vichingo è pronto: gli attaccanti di tutta la serie A sono avvisati!

Milan: Simon Kjaer