HomePrimo PianoMilan, le inglesi piombano su Leao, ma il giocatore vorrebbe restare: la...

Milan, le inglesi piombano su Leao, ma il giocatore vorrebbe restare: la situazione

Paolo Maldini è fiducioso sul rinnovo di Rafael Leao e la volontà del giocatore è chiara, ma le sue richieste sono cresciute. Il Corriere dello Sport in edicola questa mattina analizza la situazione contrattuale del talento portoghese.

Il Chelsea in estate ha chiesto Rafael Leao, e anche se al Milan non è mai arrivata una proposta ufficiale, la dirigenza meneghina ha saputo del forte corteggiamento dei Blues attraverso gli agenti del portoghese. Oltre alla squadra che a breve affronterà i rossoneri in Champions League, anche il Manchester City ha cominciato a studiare il dossier del numero 17 rossonero. L’indiscrezione arriva dal Portogallo, e riguarda un forte gradimento di Pep Guardiola nei confronti del gioiello del Milan. Nessuno dei due club ha momentaneamente presentato un’offerta ufficiale,  ma il pericolo è sempre dietro l’angolo. I club di Premier League hanno dimostrato di poter tentare qualsiasi società a suon di milioni, ecco perché in via Aldo Rossi c’è coscienza che il contratto di Leao va rinnovato prima possibile.

APERTURA IMPORTANTE – Tuttavia in quel di Casa Milan cresce la fiducia attorno al rinnovo del ragazzo, specialmente per il comportamento di riconoscenza che il giocatore sta avendo nei confronti del club che l’ha portato ad essere uno degli esterni più forti d’Europa. A proposito, proprio Paolo Maldini ha dichiarato: “Rafa capisce che il percorso nei prossimi anni deve essere al Milan e ce lo dice. Ci sarà una trattativa e sappiamo che i giocatori forti vanno pagati per il loro valore. Si può dire che ci sono buone possibilità di trovare un accordo con lui? Sì”. Apertura importantissima, quasi una svolta in questa lunga telenovela. Il Milan è disposto a mettere sul piatto una cifra più alta per trattenere Leao, superare la soglia dei sei milioni di euro perché i giocatori di livello vanno pagati di più e Rafa rientra in questa categoria. Leao sarà probabilmente l’unico della rosa a percepire un ingaggio così alto, anche se l’accordo fino ad oggi non è stato ancora trovato

TEMPISTICHE – Il Milan da oltre un anno sta provando ad estendere il rapporto con il giocatore, ma non ci è ancora riuscito perché nel corso dei mesi sono cambiate le richieste economiche dei suoi rappresentanti. Da un ingaggio di 4,5 milioni, Rafa è salito ad una richiesta da 7 milioni, frutto delle grandi prestazioni sul campo, ed anche delle problematiche emerse con lo Sporting Lisbona. Leao e il Lille devono risarcire il club portoghese di 19 milioni di euro per la rescissione unilaterale che il giocatore
attuò nel 2018, e questa situazione sta incidendo sul prolungamento del suo contratto.

Per Maldini l’unica cosa che conta è la parola del talento portoghese,  e attualmente Leao ha ribadito alla dirigenza di voler rimanere. I rossoneri stanno accelerando per trovare il bandolo della matassa e prima che Rafa parta per il mondiale vorrebbero chiudere la questione rinnovo. Un mese e mezzo di tempo, altrimenti tutto slitterebbe all’anno nuovo.

Milan: Rafael Leao, Sandro Tonali (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Rafael Leao, Sandro Tonali (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Milan, guarda che Paqueta: flop in Serie A, unico nel Brasile

Da talento incompreso, o quasi, in rossonero a protagonista oggi nel Brasile che si...

Ex Milan, Taarabt: “In tanti mi chiedono dei tifosi rossoneri, ma il Benfica è molto meglio: è su un altro livello”

L'ex giocatore rossonero Adel Taarabt ha rilasciato delle dichiarazioni al quotidiano portoghese Record. Il...

Wenger e l’elogio a Giroud: “Davanti a lui bisogna inginocchiarsi, ma la sua storia non è ancora finita”

Lo storico tecnico dell'Arsenal Arsene Wenger ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano francese...

Lecce, Colombo: “Qui un ambiente magico. Milan? Fu incredibile l’esordio. Ibra mi chiamava…”

L'attaccante del Lecce Lorenzo Colombo ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tuttosport nella quale...

Ultim'ora

Milan, guarda che Paqueta: flop in Serie A, unico nel Brasile

Da talento incompreso, o quasi, in rossonero a protagonista oggi nel Brasile che si...

Ex Milan, Taarabt: “In tanti mi chiedono dei tifosi rossoneri, ma il Benfica è molto meglio: è su un altro livello”

L'ex giocatore rossonero Adel Taarabt ha rilasciato delle dichiarazioni al quotidiano portoghese Record. Il...

Wenger e l’elogio a Giroud: “Davanti a lui bisogna inginocchiarsi, ma la sua storia non è ancora finita”

Lo storico tecnico dell'Arsenal Arsene Wenger ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano francese...