HomePrimo PianoIbrahimovic punta Van Basten: lo svedese vuole diventare leggenda del Milan

Ibrahimovic punta Van Basten: lo svedese vuole diventare leggenda del Milan

Ibrahimovic a caccia di record: non è una novità per lo svedese che ha appena rinnovato il suo contratto fino al 2022 con il Milan. Lo svedese scollinerà la soglia dei 40 anni con la maglia rossonera il prossimo 3 ottobre. Un’età importante che gli potrebbe permettere, in caso di gol dal febbraio 2022 in poi, di diventare il secondo giocatore più anziano di sempre a realizzare una rete in Serie A. Supererebbe Silvio Piola (40 anni e 131 giorni), ma non Alessandro Costacurta (41 anni e 25 giorni).

Altri 3 record che potrebbe infrangere, come riporta il Corriere dello Sport, potrebbero essere quelli del giocatore più anziano in Serie A a segnare una doppietta, una tripletta e vincere la classifica marcatori. Per quel che riguarda la doppia segnatura, Ibrahimovic sorpasserebbe Francesco Totti (39 anni e 206 giorni), mentre per la tripla scalzerebbe sempre Silvio Piola (37 anni e 51 giorni). Infine per la classifica marcatori spodesterebbe Luca Toni, nel 2014/15 a 38 anni e 5 giorni.

Quello che forse più interessa allo svedese, però, sono i traguardi in rossonero. Statistiche alla mano gli mancano 41 reti per raggiungere 125 gol con questa maglia, come il suo mentore Van Basten (ora è a 84 in 130 presenze). Superando le 102 di Pierino Prati, entrerebbe già nella top ten dei marcatori all-time del Milan. Inoltre, ultimo ma non meno importante, con altri 6 gol raggiungerebbe Filippo Inzaghi a 73 reti (oggi 67 per lo svedese) in Serie A, entrando in questo caso nella top ten dei marcatori del club in campionato.

Milan: Zlatan Ibrahimovic - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Zlatan Ibrahimovic – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Milan Futuro, ben tre giocatori nella formazione U19 dei più preziosi d’Italia

Il Milan crede tanto nel progetto giovanile, e lo si vede analizzando i valori...

Monza, Nesta: “Tornare a lavorare con Galliani è un piacere. La chiamata della Serie A? Non ci credevo”

Alessandro Nesta, nuovo allenatore del Monza, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport per...

Di Marzio: Milan, terminate le visite mediche di Morata. Ora l’incontro con Furlani

È ormai questione di ore l'ufficialità di Alvaro Morata al Milan. Come anticipato questa...

MP – Abraham sempre nel mirino del Milan: offerto un quadriennale al giocatore

Nel giorno in cui Alvaro Morata sostiene a Madrid le visite mediche per unirsi...

Ultim'ora

Milan Futuro, ben tre giocatori nella formazione U19 dei più preziosi d’Italia

Il Milan crede tanto nel progetto giovanile, e lo si vede analizzando i valori...

Monza, Nesta: “Tornare a lavorare con Galliani è un piacere. La chiamata della Serie A? Non ci credevo”

Alessandro Nesta, nuovo allenatore del Monza, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport per...

Di Marzio: Milan, terminate le visite mediche di Morata. Ora l’incontro con Furlani

È ormai questione di ore l'ufficialità di Alvaro Morata al Milan. Come anticipato questa...