HomeNewsIl giorno della festa d'addio (a lui ignota): non solo la cerimonia...

Il giorno della festa d’addio (a lui ignota): non solo la cerimonia per Zlatan Ibrahimovic. Ecco il programma

Non ne sapeva nulla fino a ieri Zlatan Ibrahimovic. Il centravanti svedese non era a conoscenza della festa d’addio che il Milan stava già organizzando con tanto di prove sui cartelloni pubblicitari in quel di San Siro. Lo rivela oggi il quotidiano La Repubblica, nel suo approfondimento sull’ultima giornata di Serie A dedicata ai saluti a diversi interpreti, tra cui anche l’allenatore campione d’Italia Luciano Spalletti.

Non ce l’ha fatta il fuoriclasse di Malmoe a recuperare in questa corsa contro il tempo lunga cinque settimane: non potrà scendere in campo. Ci sarà una breve cerimonia che coinvolgerà tutto il pubblico, ma non si fermerà qui. Secondo il Corriere della Sera odierno, è prevista anche una conferenza stampa post-partita dove lui stesso rivelerà il suo futuro. GODbye, Zlatan.

Milan: Stefano Pioli, Zlatan Ibrahimovic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Stefano Pioli, Zlatan Ibrahimovic (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Di Marzio: il Milan resta concentrato sulla trattativa Zirkzee. E per la fascia sinistra spunta Emerson Palmieri

Una mossa precauzionale in caso di grande addio. Il Milan si sarebbe mosso nelle...

Trezeguet: “Ho affrontato tanti difensori forti, ma nessuno come Maldini. È un idolo”

A margine della Milano Football Week organizzata da Gazzetta dello Sport in piazza Gae...

La Francia supera il test Austria: buona la prima all’Europeo per Maignan e Theo Hernandez

A fatica, ma la Francia supera il test Austria nella prima partita del suo...

Milan, per il centrocampo resta viva l’idea Wieffer: ecco chi è ed i suoi numeri stagionali

Il Milan continua a lavorare sul mercato per migliorare la rosa da mettere a...

Ultim'ora

Di Marzio: il Milan resta concentrato sulla trattativa Zirkzee. E per la fascia sinistra spunta Emerson Palmieri

Una mossa precauzionale in caso di grande addio. Il Milan si sarebbe mosso nelle...

Trezeguet: “Ho affrontato tanti difensori forti, ma nessuno come Maldini. È un idolo”

A margine della Milano Football Week organizzata da Gazzetta dello Sport in piazza Gae...

La Francia supera il test Austria: buona la prima all’Europeo per Maignan e Theo Hernandez

A fatica, ma la Francia supera il test Austria nella prima partita del suo...