HomeNewsInfortunio Ibra, ad inizio settimana nuovi controlli per capire la data del...

Infortunio Ibra, ad inizio settimana nuovi controlli per capire la data del rientro

Dopo circa tre mesi di assenza di calcio, il rientro in campo ha portato le primissime risposte e nonostante l’aver evitato la sconfitta a Torino, giocando in dieci praticamente tutta la gara, il Milan non è riuscito comunque a qualificarsi. Il punto della situazione passa dal ruolo fondamentale di Zlatan Ibrahimovic dentro questa rosa e questo gruppo. Senza lo svedese, complice anche l’uomo in meno, i rossoneri non sono riusciti a creare tantissime occasioni: hanno sfruttato qualche ripartenza nel secondo tempo ma senza trovare gli sbocchi giusti per mettere in difficoltà la Juventus, se non su palla inattiva.

Per cercare di capire realmente quando Zlatan potrà tornare in campo, alle prese con l’infortunio al polpaccio, lo si capirà dai prossimi esami previsti per l’inizio della prossima settimana. Un nuovo controllo che potrebbe dare risposte sul possibile rientro in campo del 21 rossonero, che fa sapere di stare bene e di non voler comunque perdere tempo.

Altre notizie

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Milan, ora lo Slavia Praga in sette giorni. Cosa portarsi dietro dal Rennes?

Superato l’ostacolo Lazio è già tempo di ributtarsi sull’Europa League ed entrare in ottica...

Lazio, Sarri: “Contro il Milan una grande partita: non abbiamo mai sofferto, neanche in inferiorità numerica”

Dopo la partita di venerdì tra Lazio e Milan allo stadio Olimpico, terminata 0-1...

Sky Sport Deutschland: il Bayern Monaco segue Theo Hernandez. Affare da 60-70 milioni secondo i bavaresi: i dettagli

L'interesse c'è, è reale. Il Bayern Monaco ha messo nel mirino Theo Hernandez in...

Ultim'ora

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Milan, ora lo Slavia Praga in sette giorni. Cosa portarsi dietro dal Rennes?

Superato l’ostacolo Lazio è già tempo di ributtarsi sull’Europa League ed entrare in ottica...

Lazio, Sarri: “Contro il Milan una grande partita: non abbiamo mai sofferto, neanche in inferiorità numerica”

Dopo la partita di venerdì tra Lazio e Milan allo stadio Olimpico, terminata 0-1...