HomeNewsNuovi record con la Francia per Giroud, tra presenze, gol ed età:...

Nuovi record con la Francia per Giroud, tra presenze, gol ed età: i numeri

La storia d’amore tra Olivier Giroud e la nazionale francese è costellata da successi e dal superamento di un record dopo l’altro dell’attaccante transalpino. Il suo debutto risale al novembre 2011 ed il suo esordio combacia con un successo in un’amichevole della Francia contro gli Stati Uniti. Tuttavia, il numero 9 rossonero sembra ben lungi da fermare la sua striscia di record vincenti.

Dopo quasi 12 anni tra le fila dei Blues, Olivier Giroud sta continuando a scrivere pagine importanti per la storia della sua nazionale. Il francese è stato campione del mondo nel 2018 e vicecampione Europeo nel 2016 e del mondo nel 2022. Tuttavia, i record ottenuti non sono ascrivibili solo a successi collettivi ma anche e soprattutto a prestazioni personali eccellenti.

In occasione della sfida valevole per gli ottavi di finale di Qatar 2022 contro la Polonia, ha messo a segno la sua cinquantaduesima rete – che ad oggi, dopo il gol messo a segno contro Gibilterra ieri, ammontano a ben 54 – con la Nazionale e diventando così il miglior marcatore di sempre tra le fila dei Blues. Inoltre, grazie a queste realizzazioni, si trova a più tre da niente meno che Thierry Henry.

I record individuali di Olivier Giroud non si fermano qui. In occasione del match valido per le qualificazioni ad Euro 2024, il francese, a 36 anni e 178 giorni, si è conquistato il titolo di giocatore di movimento più anziano ad entrare in campo da titolare, vestendo la maglia della Francia. Anche in questo caso, ha soffiato il record ad un’altra autentica leggenda Blues: Liliam Thuram.

Ultimo in ordine di tempo è il record legato alle partecipazioni con indosso la maglia della Francia. Nella sfida di qualificazione ad Euro 2024, Olivier Giroud ha raggiunto le 123 presenze, di cui 84 da titolare, diventando così il terzo giocatore transalpino ad aver messo in bacheca il maggior numero di apparizioni con i Blues.

Dato interessante, riguarda anche la media gol messa a segno da Olivier Giroud ed il suo compagno di squadra in nazionale Kylian Mbappé. Da quando i due giocano insieme nella Francia, hanno messo a segno circa il 70% dei gol totali della formazione allenata da Didier Dechamps.

Francia: Theo Hernandez, Olivier Giroud - Qatar 2022 (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Francia: Theo Hernandez, Olivier Giroud – Qatar 2022 (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Milan giovanissimo: mossa azzardata o rischio calcolato? Eppure una figura esperta non sarebbe poi così male…

Il Milan che sarà nella stagione 2024/25 è un'incognita un pò per tutti. Gli...

Mercato, Daniel Maldini offerto alla Lazio: i biancocelesti ci pensano

Resta in bilico il futuro di Daniel Maldini, che ha fatto ritorno al Milan...

MP – Capello: “ Il Milan due anni fa ha vinto lo scudetto, c’era una base: perché comprare dieci giocatori? Il mercato…”

A margine della Milano Football Week organizzata da Gazzetta dello Sport in piazza Gae...

Femminile, Kosovare Asllani lascia i rossoneri dopo due anni. Il messaggio sui social

Dopo due anni in rossonero, si chiude l'avventura dell'attaccante Kosovare Asllani con il Milan,...

Ultim'ora

Milan giovanissimo: mossa azzardata o rischio calcolato? Eppure una figura esperta non sarebbe poi così male…

Il Milan che sarà nella stagione 2024/25 è un'incognita un pò per tutti. Gli...

Mercato, Daniel Maldini offerto alla Lazio: i biancocelesti ci pensano

Resta in bilico il futuro di Daniel Maldini, che ha fatto ritorno al Milan...

MP – Capello: “ Il Milan due anni fa ha vinto lo scudetto, c’era una base: perché comprare dieci giocatori? Il mercato…”

A margine della Milano Football Week organizzata da Gazzetta dello Sport in piazza Gae...