Milan, gli obiettivi per gennaio in difesa: Kabak e Lovato

Author

Categories

Share

Il Milan ha sicuramente come obiettivo quello di rinforzare la difesa. Con Musacchio fuori forma, Duarte che non dà le giuste garanzie e Kjaer che si è infortunato contro il Celtic, il reparto dei difensori centrali rossoneri è in emergenza. Gli unici rimasti sono Gabbia e Romagnoli. Un motivo in più per andare a caccia di rinforzi già per il mercato di gennaio che ormai è prossimo. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, i due obiettivi principali in difesa per il Milan sono Kabak dello Schalke 04 e Lovato dell’Hellas Verona. Entrambi i difensori sono nati nel 2000 e questo certifica il fatto che il Milan voglia ringiovanire la rosa sempre più.

Matteo Lovato è uscito allo scoperto quest’anno grazie al grande coraggio del suo allenatore Ivan Juric che ha notato le sue grandi potenzialità e non ha esitato a lanciarlo nella mischia contro la Roma a causa dell’infortunio di Empereur; il centrale vanta già di 8 presenze su 9 gare stagionali in Serie A, mica male. Diverso è il percorso di Ozan Kabak, il centrale turco è nel calcio che conta già da 2 anni. Il difensore ha iniziato la sua carriera al Galatasaray, per poi andare allo Stoccarda a gennaio 2019 e allo Schalke 04 nello stesso anno dopo 6 mesi di avventura coi Die Roten. Tra campionati e coppe, Kabak ha ottenuto 18 presenze in Turchia senza reti e 49 in Germania con 6 gol all’attivo, 3 per parte. Con la squadra situata nel quartiere Galata ad Istambul, però, ha avuto il piacere di esordire in Champions proprio contro la sua squadra attuale. Se il Milan riuscisse ad accaparrarsi almeno uno dei due, sarà un gran bel colpo in prospettiva.

Milan: Ozan Kabak - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Milan: Ozan Kabak – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share