Femminile, Giacinti dice addio: “Qualcuno ha provato in tutti i modi a spezzarmi il mio più grande sogno: diventare una bandiera del Milan”

Categories

Alla fine le strade si sono separate. Dopo gli ultimi sei mesi passati in prestito alla Fiorentina, Valentina Giacinti dice addio al Milan. L’ormai ex capitana rossonera ha affidato le sue sensazioni ed emozioni ad un lungo post pubblicato sui propri social network. Di seguito, vi proponiamo il testo integrale della Giacinti:

Grazie ❤️🖤 Ci tenevo a ringraziare l’AC Milan e a salutare tutti i tifosi che mi sono stati vicini in questi 4 anni. Vi ringrazio perché ho capito una cosa, a volte non servono scudetti, coppe o altro per entrare nel cuore delle persone ma semplicemente essere se stessi. Posso solo dirvi che sono sempre stata me stessa in ogni attimo, in ogni partita e in ogni post partita, difendendo e lottando per questi colori. Una cosa è certa, sarò sempre me stessa anche se qualcuno ha provato in tutti i modi a spezzarmi il mio più grande sogno, quello di diventare una bandiera del Milan. Avrei tante cose da dire ma preferisco soffermarmi nel dirvi che la salute viene prima di tutto. Ora si apre un nuovo capitolo della mia vita e sono fortunata perché nel mio cassetto ho tanti altri sogni da realizzare. Vi porto con me, per sempre. Vale“.

Valentina Giacinti (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Valentina Giacinti (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share