Femminile, Ganz: “Una vittoria che mi inorgoglisce: le ragazze hanno espresso un bel calcio. Il Louisville…”

Categories

Il tecnico della squadra Femminile Maurizio Ganz ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Milan TV dopo la vittoria al debutto in Women’s Cup contro il Tokyo Verdy Beleza in quel di Louisville, Kentucky. Ecco le parole dell’allenatore delle rossonere.

Una buona vittoria contro una squadra veramente forte e questo mi inorgoglisce ancora di più perché è una squadra giapponese, alla quale mancavano alcune nazionali. È una squadra brevilinea che gioca molto la palla, uno-due nello stretto. Noi abbiamo fatto una grande gara. Potevamo arrotondare, specialmente nei primi 25′ abbiamo sbagliato 2-3 gol clamorosi: dobbiamo essere più brave davanti alla porta. Grazie a queste ragazze che oggi hanno espresso un bel calcio. Mi dispiace per le tre che si sono fatte male (Guagni, Soffia e Thomas, ndr): ora controlleremo un po’ e speriamo non sia niente di grave“.

Sul gruppo: “È fondamentale. Prima della partita ho detto: ‘Le 11 che vanno in campo sono una mia scelta, ma le 9 che vanno in panchina sono tutte titolari’. Abbiamo 20 titolari e questo è quello che volevamo, lo inseguivamo da alcuni anni. Ora abbiamo una squadra che può giocare dall’inizio e che può subentrare: la differenza la fa chi entra ed effettivamente chi è entrata l’ha fatta“.

Sull’obiettivo: “Il nostro obiettivo era vincere oggi per incontrare il Louisville. Le incontreremo, ma ora dobbiamo recuperare le energie perché ne abbiamo spese tante, ma siamo sulla buona strada. Sarà un orologio per noi e per loro: l’obiettivo è fare bene per arrivare il 28 agosto contro la Fiorentina nel migliore dei modi“.

Milan Femminile: Maurizio Ganz
Milan Femminile: Maurizio Ganz

Autore

condividi