Milan, oltre la Dinamo Zagabria: occhi puntati a Londra per Chelsea-Salisburgo

Categories

Il risultato finale di Milan-Dinamo Zagabria, stasera alle 18:45 a San Siro, avrà sicuramente risvolti importanti sia per le squadre in campo che per le avversarie del Girone E, Chelsea e Salisburgo. Le due compagini si troveranno a Stamford Bridge stasera alle 21:00, per una partita che promette scintille e sorprese.

Il Salisburgo arriva all’appuntamento con un morale senza dubbio alto: non perde una partita ufficiale dal 30 luglio (contro lo Sturm Graz) e ha giocato una partita intensa contro il Milan, pareggiata con merito e forse oggetto di rammarico. Primissimi nella Bundesliga austriaca, sorprendono le 21 reti segnate e i miseri 3 gol subiti, indice di una squadra in salute.

Non si può dire la stessa cosa del Chelsea: è vero che il lutto nazionale nel Regno Unito per la Regina non ha permesso a Graham Potter di esordire con la sua nuova squadra, ma l’ultima volta che abbiamo visto i blues scendere in campo è stata in occasione della sconfitta contro la Dinamo Zagabria. L’ex allenatore del Brighton arriva in una situazione quindi complicata, ma la qualità della squadra londinese può aiutare il tecnico a portare a casa almeno un punto.

Le probabili formazioni:

Chelsea: Mendy; Azpiliculeta, Thiago Silva, Koulibaly; James, Kanté, Jorginho, Chilwell; Havertz, Sterling; Aubameyang.
Salisburgo: Köhn; Dedić, Solet, Pavlović, Ulmer; Capaldo, Seiwald, Kjærgaard; Kameri; Okafor, Fernando.

Champions League
Champions League – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Autore

condividi