Milan, il mercato in difesa: N’Dicka e Tanganga, la situazione

Categories

Il casting per il rinforzo nella difesa del Milan si è ridotto a due nomi: Evan N’Dicka e Japhet Tanganga. Si tratta di due operazioni differenti anche per via dei contratti che legano i giocatori agli attuali club di appartenenza: il primo andrà in scadenza nel giugno 2023, il secondo nel giugno 2025.

Secondo l’edizione odierna del quotidiano Repubblica, il francese avrebbe sorpassato il difensore del Tottenham nelle preferenze della società rossonera. Ha una valutazione di 20 milioni che può essere limata con l’Eintracht Francoforte. Secondo la Gazzetta dello Sport, invece, l’inglese è in pole perché avrebbe dato priorità al club di via Aldo Rossi, ma con una scadenza: domenica. L’affare è legato a quello di De Ketelaere: il classe ’99 degli Spurs è l’alternativa low cost in difesa, acquistabile in prestito. Con i londinesi, però, sarebbe da discutere la formula poiché il Milan vorrebbe un diritto di riscatto, mentre Paratici un obbligo di almeno 20 milioni.

Eintracht Francoforte: Evan N'Dicka (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Eintracht Francoforte: Evan N’Dicka (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share