Dall’Inghilterra: si lavora per la Superlega dal 2022, Milan favorevole

Author

Categories

Share

Da anni in ambito Uefa si sta discutendo di un nuovo format per migliorare la Champions League. La formula adottata per l’emergenza Coronavirus con gara secca dai quarti di finale ha avuto buoni riscontri in termini di spettacolo, soluzione che il presidente dalle Uefa Ceferin non ha escluso di poter riproporre in futuro.  Quello che però riporta SkySports dall’Inghilterra riporta in auge un’idea che i top club europei non hanno mai abbandonato: la Superlega.

Nello specifico l’emittente inglese rivela che Liverpool Manchester United sarebbero in trattativa per istituire e creare la Superlega con l’appoggio della FIFA. Un progetto che chiaramente sconvolgerebbe il mondo del calcio. I promotori del progetto, sempre secondo l’emittente, stanno mettendo insieme un pacchetto di finanziamenti, con l’aiuto della banca JP Morgan, da 6 miliardi di dollari per la creazione del torneo. Tra i membri della Lega vi sarebbero anche altri club inglesi come Arsenal,Chelsea,Tottenham e Manchester City, oltre che top club italiani,francesi,tedeschi e spagnoli. Tra quelli italiani dovrebbe esserci la presenza del Milan, da sempre favorevole  alla Superlega.

La FIFA è stata coinvolta nello sviluppo del format, che dovrebbe comprendere fino a 18 squadre e il torneo si disputerebbe durante la stagione europea regolare. L’idea è quella di inaugurare il torneo nel 2022.  Un torneo più élitario della Champions League, un torneo che di fatto ucciderebbe quello che attualmente è il più prestigioso d’Europa.

Nacho alza al cielo di Kiev la Champions League 2018 - Milanpress, robe dell'altro diavolo

Author

Share