Champions, il Milan può ancora sperare nella qualificazione. Ma servono 6 punti nelle ultime due: le combinazioni

Author

Categories

Share

Il Milan ha conquistato un solo punto nelle prime quattro partite di Champions League, ma a 180 minuti dalla fine coltiva ancora qualche piccola speranza di qualificazione. Lo deve al Liverpool, che ieri sera ha sconfitto l’Atletico Madrid. Ora la classifica vede gli inglesi con 12 punti e già certi di passare il girone da primi in classifica, seguiti dal Porto con 5, dai Colchoneros con 4 e dal Milan con 1.

Per far sì che il miracolo riesca, il Milan deve obbligatoriamente vincere entrambe le ultime due partite del girone, a Madrid il 24 novembre e a San Siro con il Liverpool il 7 dicembre. Anche se tutto ciò potrebbe non bastare, perchè le combinazioni possibili sono solo due: la prima è una vittoria del Liverpool sul Porto alla quinta giornata e un pareggio fra Porto e Atletico all’ultima (oppure una vittoria dell’Atletico se il Milan però vince con almeno due reti di scarto a Madrid o chiude comunque con una differenza reti migliore dell’Atletico).

La seconda combinazione prevede un pareggio fra Liverpool e Porto alla quinta giornata e vittoria dell’Atletico sul Porto all’ultima (se il Milan vince con almeno due reti di scarto a Madrid o chiude comunque con una differenza reti migliore). Riuscirà un’altra italiana, dopo l’Atalanta due anni fa, a ripetere il miracolo?

Milan-Atletico Madrid: Davide Calabria e Joao Felix (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Author

Share