HomeNewsEx Milan, Bertolacci: "Il mio passato rossonero? Gattuso volle che rimanessi, ma...

Ex Milan, Bertolacci: “Il mio passato rossonero? Gattuso volle che rimanessi, ma poi…”

Il centrocampista del Faith Karagumruk Andrea Bertolacci ha rilasciato un’intervista ai microfoni della Gazzetta dello Sport. L’ex rossonero ha avuto modo di parlare anche della sua avventura al Milan.

Sulla Serie A: “Tiratissima. La Juve fatica, Milan e Napoli cavalcano forte, l’Inter è sempre lì attaccata…“.

Su Ibrahimovic: “Figure così che conoscono l’ambiente e trascinano sono importantissime in spogliatoio, fanno la differenza. Specie per un giovane che arriva, acquista mentalità vincente, capisce subito cosa deve dare in campo. La storia del Milan è sempre stata piena di bandiere, nel mio non ce n’erano, Ma non ho rimpianti, sono contento che ora sia dove merita di essere“.

Sulla sua esperienza al Milan: “Gattuso volle che rimanessi a tutti i costi perché aveva tre competizioni da giocare, mi aveva detto che avrei trovato il mio spazio, ma così non è stato. Sia chiaro, non ho rimpianti per essere rimasto: se indossi la maglia del Milan e ti dicono che giocherai, è normale che fai quella scelta. Però una cosa mi dispiaceva, più di tutte…“.

E conclude: “Mi allenavo al massimo, si vedeva che stavo bene, ero in palla, che meritavo un posto in squadra. Ma nemmeno i compagni capivano perché non mi venisse mai data una minima opportunità. Venivano da me e mi dicevano ‘Sei forte, ma come mai non giochi?’. Se un errore ho commesso, è stato quello di non andare via a gennaio. Ma in quel momento mi sono sentito di restare“.

Bertolacci MilanPress
Andrea Bertolacci ai tempi del Milan – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

I nazionali di sabato 15 giugno: parte EURO 2024 per la Svizzera di Noah Okafor

EURO 2024 parte con i fuochi d'artificio tra Germania e Scozia: il 5-1 tedesco...

Quattro uomini chiave per il Milan di Fonseca: chi imposta, chi corre, chi legge il gioco e chi collega l’attacco

Nella conferenza stampa di Zlatan Ibrahimovic è stata ufficializzata la scelta di Paulo Fonseca...

Settore giovanile, il programma del weekend: operazione rimonta per le due under 15

Il weekend scorso aveva salutato il ritorno in campo per i playoff del Milan...

Di Marzio: proseguono i contatti con Emerson e Diogo Leite. Il punto

La priorità del Milan al momento resta l'attaccante, ma la società sta pensando anche...

Ultim'ora

I nazionali di sabato 15 giugno: parte EURO 2024 per la Svizzera di Noah Okafor

EURO 2024 parte con i fuochi d'artificio tra Germania e Scozia: il 5-1 tedesco...

Quattro uomini chiave per il Milan di Fonseca: chi imposta, chi corre, chi legge il gioco e chi collega l’attacco

Nella conferenza stampa di Zlatan Ibrahimovic è stata ufficializzata la scelta di Paulo Fonseca...

Settore giovanile, il programma del weekend: operazione rimonta per le due under 15

Il weekend scorso aveva salutato il ritorno in campo per i playoff del Milan...