HomeMercatoMilan attento, anche l'Inter pensa ad Alex Meret

Milan attento, anche l’Inter pensa ad Alex Meret

Col futuro di Gigio Donnarumma sempre più in bilico – causa contratto in scadenza il prossimo anno – il Milan potrebbe doversi guardare intorno alla ricerca di un nuovo portiere. Trai profili che più interessano agli uomini di mercato di via Aldo Rossi c’è sicuramente quello di Alex Meret.

Come riferisce La Gazzetta dello Sport, il portiere del Napoli si trova davanti a un bivio. Dall’approdo sulla panchina partenopea di Rino Gattuso, infatti, l’ex portiere della SPAL ha perso il posto da titolare a beneficio di Ospina. Ecco, dunque, che Meret deve decidere se restare a Napoli e provare a scalzare il colombiano, o tentare una nuova avventura.

Ecco, dunque, che al Milan potrebbe prendere l’eredità di Donnarumma, in caso di cessione del portiere di Castellammare di Stabia, ma negli ultimi giorni su Meret avrebbe messo gli occhi anche l’Inter, che sta pensando al classe ’97 come vice Handanovic, per poi operare l’avvicendamento quando quest’ultimo dirà addio ai nerazzurri.

Altre notizie

LiveScore seleziona due giocatori del Milan per il Team of the Season: ecco di chi si tratta

Nonostante, quella appena terminata, sia stata vista come una stagione fallimentare (data l'assenza di...

Ancelotti: “All’epoca di Parma avevo un sistema che ho imparato al Milan da Arrigo Sacchi. Il calcio mi piace, ma non è un’ossessione”

La carriera di Carlo Ancelotti si può riassumere con una sola parola: vincente. Nonostante...

Colombo saluta il Monza prima di tornare al Milan: “Termina una stagione che mi ha fatto crescere, grazie a tutta la società e i...

Lorenzo Colombo non verrà riscattato dal Monza e tornerà quindi al Milan, dove poi...

Ultim'ora

LiveScore seleziona due giocatori del Milan per il Team of the Season: ecco di chi si tratta

Nonostante, quella appena terminata, sia stata vista come una stagione fallimentare (data l'assenza di...

Ancelotti: “All’epoca di Parma avevo un sistema che ho imparato al Milan da Arrigo Sacchi. Il calcio mi piace, ma non è un’ossessione”

La carriera di Carlo Ancelotti si può riassumere con una sola parola: vincente. Nonostante...