venerdì, Maggio 20, 2022

Milan, domani sera tocca all’Atletico: un’altra grande sfida da non sbagliare

Author

Categories

Share

- Advertisement -
- Advertisement -

La Champions League torna a cavalcare il prato di San Siro, la colonna sonora farà tornare i brividi e tremare la voce a decine di migliaia di tifosi rossoneri che saranno presenti alla Scala del Calcio. Nel secondo turno del girone, il Milan affronterà l’Atletico Madrid di Simeone, fresco Campione di Spagna, ma stavolta sarà fondamentale fare punti, per evitare di ritrovarsi con l’acqua alla gola per qualificarsi agli ottavi.

Questo concetto l’ha espresso molto chiaramente Pioli nella conferenza pre-partita: “Vogliamo togliere quello 0 dalla classifica”, segnale anche alla squadra, che dopo aver provato cosa vuol dire giocare questa competizione contro un colosso come il Liverpool, è pronta a partire, ma per far male da subito. La gara di Anfield, come ha sottolineato il tecnico, è servita a tutta la squadra che dopo averla analizzata sa che commettere un minimo errore costa caro a questi livelli e contro certi top team.

Il club spagnolo ha cominciato bene La Liga, collezionando 4 vittorie in 7 gare, ma nel weekend è arrivata la sconfitta contro l’Alaves. Lo stesso Oblak, in un’intervista, ha dichiarato che la squadra subisce troppo e manca di lucidità nei momenti importanti, ma ciò non toglie che siano una squadra molto forte e che farà di tutto contro i rossoneri per riscattarsi e dimenticare in fretta la sconfitta subita. Il Milan quindi, dovrà entrare in campo da subito sul pezzo e pensare a giocare una grande gara, perché anche i rossoneri ci tengono a diventare protagonisti nella massima competizione europea.

La squadra del Milan (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
La squadra del Milan (Photo Credit: Agenzia Fotogramma) – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share