HomePrimo PianoIl mercato ha appena aperto e ci sentiamo in ritardo sulla tabella...

Il mercato ha appena aperto e ci sentiamo in ritardo sulla tabella di marcia. È davvero cosi?

Non c’è stata un’estate tranquilla nella storia recente del Milan. Nemmeno dopo lo Scudetto dello scorso anno, perché ricordiamo tutti il balletto, l’attesa o poi finalmente l’annuncio di rinnovo di Maldini e Massara, con quel colpevole ritardo che ha finito per condizionare il mercato.

Queste settimane sono costantemente all’insegna della discontinuità. Cambiata la dirigenza, cambiate le strategie, cambiati perfino alcuni collaboratori sul campo, vedi Roma (portieri) e Carbone (settore giovanile).

In mezzo la cessione di Tonali, ufficializzata oggi ma una ferita sentimentalmente aperta per moltissimi tifosi milanisti. E dopo un’annata stressante come quella passata, tutto potevamo augurarci tranne che un giugno e luglio di così forti cambiamenti.

Subentra dunque un po’ d’ansia. È paradossale perché la finestra di mercato è aperta da pochi giorni, ma la sensazione è che programmaticamente la società sia in ritardo perché al contempo lunedì 10 luglio la squadra inizierà il ritiro.

Mancano meno di 50 giorni alla prima di campionato e sembra tutto un po’ in alto mare. Le uscite dei giocatori che potremmo definire in esubero non sono affatto sbloccate e c’è consapevolezza che serviranno almeno altri 5-6 innesti tra titolari e non da inserire in rosa.

Sarà l’incognita del cambiamento, del nuovo corso che deve definirsi, però lo smarrimento latente si percepisce. La speranza è che presto la linea venga definita e che si possa programmare la stagione 2023/2024 con uno staff tecnico convinto sul potenziale del roster, ma soprattutto un Milan che possa essere competitivo. Nonostante tutto.

Stefano Pioli, Paolo Maldini, Frederic Massara (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Stefano Pioli, Paolo Maldini, Frederic Massara (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

MP VIDEO – Il regalo dei giornalisti a Stefano Pioli: “Al prossimo traguardo”

Una bella iniziativa per dirsi addio. Stefano Pioli lascia il Milan dopo quattro anni...

Pioli a Sky Sport: “Sì, il ciclo era davvero finito. Il malcontento dei tifosi è normale: non abbiamo più vinto dopo lo scudetto”

Stefano Pioli ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport al termine di Milan-Salernitana....

Pioli in conferenza: “Ho messo tutto dentro il Milan e ho ottenuto tantissimo. Il futuro…”

Ultima conferenza stampa post partita di Stefano Pioli da allenatore del Milan. Queste le...

MP FOTO – Milan-Salernitana, Pioli in conferenza insieme a tutto il suo staff

Scena inedita quella a cui hanno assistito i giornalisti presenti a San Siro. Come...

Ultim'ora

MP VIDEO – Il regalo dei giornalisti a Stefano Pioli: “Al prossimo traguardo”

Una bella iniziativa per dirsi addio. Stefano Pioli lascia il Milan dopo quattro anni...

Pioli a Sky Sport: “Sì, il ciclo era davvero finito. Il malcontento dei tifosi è normale: non abbiamo più vinto dopo lo scudetto”

Stefano Pioli ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sky Sport al termine di Milan-Salernitana....

Pioli in conferenza: “Ho messo tutto dentro il Milan e ho ottenuto tantissimo. Il futuro…”

Ultima conferenza stampa post partita di Stefano Pioli da allenatore del Milan. Queste le...