HomePrimo PianoMaldini e Massara, giocate d'anticipo: il rinnovo di Kessie ha priorità su...

Maldini e Massara, giocate d’anticipo: il rinnovo di Kessie ha priorità su tutto

La grande vicenda sviluppatasi nel corso dell’ultimo anno e chiusa nel “peggiore” dei modi, riguarda il caso Gigio Donnarumma, che lascerà il Milan a parametro zero al termine del contratto (fine giugno) per accasarsi verosimilmente nel club più ricco d’Europa: il Paris Saint-Germain.

Dopo le diverse offerte da parte del Milan, con un tira e molla infinito tra la dirigenza e l’agente Mino Raiola, e nonostante la conquista della Champions League, il futuro del portiere classe ’99 sarà altrove, perché il Club rossonero – non avendo raggiunto l’accordo entro la metà del mese di maggio – si era già cautelato, con l’acquisto di Mike Maignan dal Lille campione di Francia.

L’IMPORTANZA DI BLINDARE SUBITO KESSIE

La clamorosa vicenda Donnarumma e la non ancora definita situazione Calhanoglu, anch’egli in scadenza e con un futuro tutt’altro che scritto, porterà certamente il Milan a gestire in maniera differente le successive trattative in riferimento al rinnovo del contratto dei propri pilastri in rosa.

Milan: Maldini, Massara e Gazidis - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Maldini, Massara e Gazidis – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Se da una parte – infatti – l’operato di Maldini e Massara relativamente ai casi di mancati rinnovi, si è rivelato duro ed efficace, soprattutto nel trasmettere quanto il Milan sia la cosa più importante, e dunque dichiarando che nessuno è indispensabile; dall’altra, si dovrà limitare il più possibile questo tipo di percorso delle trattative, e andare invece incontro ad operazioni per blindare i propri calciatori.

Il più grande obiettivo del Milan di oggi, allora, non può che essere la nuova firma di Franck Kessie sul contratto rossonero. Il centrocampista ivoriano ha dimostrato, da un anno e mezzo a questa parte di essere fondamentale per lo scacchiere di Stefano Pioli, ed è proprio per questo motivo che la società di Via Aldo Rossi dovrà giocare d’anticipo, per aggirare l’ostacolo Donnarumma-bis, e presentarsi al prossimo mercato di gennaio evitando che il numero 79 possa anche soltanto prendere in considerazione l’addio, firmando con qualsiasi altro club a costo zero. Kessie-Milan, proseguire insieme: che la partita estiva abbia inizio!

Milan: Franck Kessie: Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Roma-Milan 2-0: incredibile espulsione di Celik per intervento su Leao al 31′ minuto

Incredibile all'Olimpico, Celik viene espulso al minuto 31 per un intervento abbastanza canonico su...

Roma-Milan 2-0: Dybala meraviglioso, raddoppio pesante all’Olimpico

Si mette davvero male per il Milan. Dybala regala una perla agli spettatori dell'Olimpico...

Roma-Milan 1-0: ancora in gol Gianluca Mancini, tap-in dopo il palo di Pellegrini

Purtroppo passa in vantaggio la Roma. Il gol arriva ancora da Gianluca Mancini: palo...

Pioli alla Rai: “Dovremo saper soffrire per poi sfruttare ogni singola occasione”

Stefano Pioli ha parlato a RAI 1 nel pre-partita di Roma-Milan. "Giocheremo la nostra miglior...

Ultim'ora

Roma-Milan 2-0: incredibile espulsione di Celik per intervento su Leao al 31′ minuto

Incredibile all'Olimpico, Celik viene espulso al minuto 31 per un intervento abbastanza canonico su...

Roma-Milan 2-0: Dybala meraviglioso, raddoppio pesante all’Olimpico

Si mette davvero male per il Milan. Dybala regala una perla agli spettatori dell'Olimpico...

Roma-Milan 1-0: ancora in gol Gianluca Mancini, tap-in dopo il palo di Pellegrini

Purtroppo passa in vantaggio la Roma. Il gol arriva ancora da Gianluca Mancini: palo...