Maldini a DAZN: “Scudetto? Siamo stati più forti e più costanti. In Serie A non ci sono partite facili”

Milan: Paolo Maldini
Milan: Paolo Maldini - MilanPress, robe dell'altro diavolo

Su DAZN è da oggi disponibile la docu-serie “Fino all’ultimo secondo” che racconta l’ultimo campionato di Serie A dalla lotta scudetto a quella salvezza. Nel primo episodio ha parlato anche Paolo Maldini. Queste le sue parole:

Siamo stati – ha detto – più forti, costanti, sul pezzo. Più pronti a reagire alle difficoltà. Se fossimo inciampati con Atalanta, Fiorentina o Verona non avremmo vinto lo scudetto. Bologna-Inter? Noi col Bologna abbiamo perso due punti in casa, chi nel 2022 pensa che ci siano partite facili viene sorpreso. Quando vinci uno scontro diretto contro una rivale come il Napoli è una vittoria che vale doppio. Il momento più delicato? Dopo la sosta di Natale abbiamo ripreso contro la Roma con dieci giocatori fuori tra infortuni e covid, ma ce la siamo cavata alla grande“.

Il mix – conclude Maldini – tra giovani e veterani credo che sia il punto di forza di tutte le squadre. La squadra deve essere di base giovane e naturalmente i giovani per crescere hanno bisogno di guide e le guide sono date dai giocatori che hanno più esperienza“.

Maldini Pioli
Maldini festeggia con Pioli – Milanpress, robe dell’altro diavolo