Maldini a DAZN: “Ci sentiamo più forti dell’anno scorso. Locatelli? Al Milan rimane chi ha voglia di rimanere”.

Author

Categories

Share

Nel prepartita di Juventus-Milan ha parlato a DAZN Paolo Maldini. Queste le sue dichiarazioni:

Sulle dichiarazioni di Allegri e le certezze del Milan: “Sarà una sfida più importante per noi?Non so le motivazioni della Juventus, dovreste chiedere ad Allegri. Per noi è una partita importante, veniamo da una trasferta che ci ha insegnato tanto. Le nostre certezze sono quelle di voler imporre qualcosa, di non essere passivi, di migliorare con i giovani che anno dopo anno acquisiscono più esperienza: ci sentiamo più forti dell’anno scorso“.

Su Romagnoli: “E’ un grande professionista ed il nostro capitano. Una squadra di vertice ha 14-15 titolari e Alessio è uno di questi“.

Su Locatelli: “Io sono arrivato la settimana della decisione di Locatelli al Sassuolo. Voleva andare via e lo abbiamo accontentato, al Milan rimane chi ha voglia di rimanere. Il percorso di Manuel non era adatto a quel tipo di squadra e quell’esperienza gli ha fatto bene”.

Su Kessie: “Con il procuratore di Kessie è da un anno e mezzo che parliamo, ci sono state tante occasioni e ce ne saranno altrettante“.

Milan: Paolo Maldini
Milan: Paolo Maldini – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share