HomeNewsLa statua di Ibra verso Stoccolma dopo gli atti vandalici

La statua di Ibra verso Stoccolma dopo gli atti vandalici

Sempre Zlatan Ibrahimovic protagonista di giornata, anche indirettamente. La città di Malmoe sta pensando di trasferire la sua statua a Stoccolma. L’opera presentata in pompa magna ad ottobre, con tantissimi tifosi presenti, è stata vandalizzata nel gennaio scorso, dagli stessi sostenitori del Malmoe. Sfregio in risposta all’acquisizione del 50% delle quote societarie dell’Hammarby, squadra rivale del Malmoe, da parte di Ibra.

Secondo il quotidiano svedese Sydsvenskan, la società calcistica che l’ha commissionata la vuole portare nella capitale, dove ha sede. Il consiglio comunale di Malmoe attende indicazione da parte della società, il cui amministratore delegato Niclas Carlnen ha ammesso di non essere a conoscenza della questione. Al momento la statua è in fase di riparazione, mentre i piedi in granito sono custoditi in un luogo segreto.

Altre notizie

Ibrahimovic blinda, Theo Hernandez resta vago. Milan, prima il progetto e poi il rinnovo: imprescindibile

Premessa: i giocatori che parlano dal ritiro delle rispettive nazionali del proprio futuro vanno...

Milan, Jovic resta in rossonero: i dettagli sull’accordo. Ecco la nuova scadenza

L'avventura rossonera di Luka Jovic continuerà. L'accordo tra le parti è cosa fatta: il...

Buona la prima con il brivido per l’Italia all’Europeo: Barella e Bastoni rimediano all’errore di Dimarco contro l’Albania

L'Italia di Luciano Spalletti rompe il ghiaccio con una vittoria. L'Europeo degli Azzurri inizia...

Milan, occhi sul giovane Adejenughure. Piace anche a Borussia Dortmund e Manchester United

Il Milan continua a lavorare per migliorare anche il suo settore giovanile ed ora,...

Ultim'ora

Ibrahimovic blinda, Theo Hernandez resta vago. Milan, prima il progetto e poi il rinnovo: imprescindibile

Premessa: i giocatori che parlano dal ritiro delle rispettive nazionali del proprio futuro vanno...

Milan, Jovic resta in rossonero: i dettagli sull’accordo. Ecco la nuova scadenza

L'avventura rossonera di Luka Jovic continuerà. L'accordo tra le parti è cosa fatta: il...

Buona la prima con il brivido per l’Italia all’Europeo: Barella e Bastoni rimediano all’errore di Dimarco contro l’Albania

L'Italia di Luciano Spalletti rompe il ghiaccio con una vittoria. L'Europeo degli Azzurri inizia...