HomeNewsShevchenko: "Domenica si affrontano due grandi squadre, vedo il Milan favorito"

Shevchenko: “Domenica si affrontano due grandi squadre, vedo il Milan favorito”

Andriy Shevchenko, leggenda rossonera e vincitore del Pallone D’oro nel 2004, racconta la sfida tra due colossi come Juventus e Milan in un’intervista alla Lega Serie A.

Le sfide tra queste squadre: “Sono due grandi squadre, c’è sempre stata grande rivalità in campionato e in Champions. Probabilmente sono i club italiani più seguiti nel mondo. Ogni partita è vera e sono sempre grandi battaglie.”

Gli scontri con la Juventus: “I bianconeri gli avevo già affrontati quando giocavo nella Dinamo Kiev, quindi sapevo molto bene che tipo di squadra fosse. Quando arrivai in Italia aveva in rosa campioni come Zidane, Del Piero e Inzaghi, giocatori che hanno fatto la storia nel calcio mondiale. Quando ci ho giocato contro siamo riusciti a vincere, ma parliamo di una squadra molto forte, di livello internazionale e con una società importante.”

Sullo scudetto vinto a Torino: “Quella partita giocata in casa loro, era decisiva per portare a casa il titolo di Campioni d’Italia. Ci mancava un simbolo del Milan come Maldini, ma siamo riusciti lo stesso a fare una gran partita. Quando sei ad un passo dallo scudetto e lo vinci in casa della Juve, vuol dire che è meritato.”

Sulle squadre attuali: “Il Milan è in crescita, sta bene, ha molta dinamicità. Ha vinto tutte le prime partite con un bel calcio, poi ha in rosa giocatori come Giroud, Ibrahimovic, grandi campioni e poi Leao, che sta crescendo e in difesa è solido. La Juve non è partita bene, è in fase di transizione, ma ha comunque grandi giocatori, uno è Dybala che ha un grande potenziale. Ha un grande allenatore come Allegri che ha esperienza in queste cose anche a livello mondiale, secondo me riuscirà a portare la squadra di nuovo in pista.”

Sulla sfida di domenica: “Per la partita vedo il Milan favorito, è una squadra forte, che sta bene, viva. Ha trovato equilibrio, ha fatto un’ottima campagna acquisti negli ultimi 2 anni che ha cambiato la squadra.”

Andriy Shevchenko - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Andriy Shevchenko – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Inter, Inzaghi: “Il Porto la scorsa stagione ci ha fatto soffrire più di Benfica e Milan”

Simone Inzaghi, tecnico dell'Inter, ha commentato il successo contro l'Atletico Madrid in Champions League...

AR Fan Cam: AC Milan il primo club in Europa

Nell’ultima partita casalinga disputata contro il Napoli lo scorso 11 febbraio, AC Milan migliorato...

Ibrahimovic e Moncada con la squadra a Rennes, Furlani e Cardinale in viaggio d’affari. Scaroni a Milano per incontrare Sala

Ognuno con il proprio compito. I dirigenti del Milan si dividono così alla vigilia...

L’Equipe: sono ben tre gli indisponibili del Rennes per la gara di domani contro il Milan

Neanche il tempo di riprendere fiato che si scende nuovamente in campo. Domani, alle...

Ultim'ora

Inter, Inzaghi: “Il Porto la scorsa stagione ci ha fatto soffrire più di Benfica e Milan”

Simone Inzaghi, tecnico dell'Inter, ha commentato il successo contro l'Atletico Madrid in Champions League...

AR Fan Cam: AC Milan il primo club in Europa

Nell’ultima partita casalinga disputata contro il Napoli lo scorso 11 febbraio, AC Milan migliorato...

Ibrahimovic e Moncada con la squadra a Rennes, Furlani e Cardinale in viaggio d’affari. Scaroni a Milano per incontrare Sala

Ognuno con il proprio compito. I dirigenti del Milan si dividono così alla vigilia...