HomePrimo PianoJovic in conferenza: "Un grande onore essere qui, farò di tutto per...

Jovic in conferenza: “Un grande onore essere qui, farò di tutto per aiutare la squadra e sfruttare questa occasione. Rebic mi ha detto…”

Le dichiarazioni di Luka Jovic alla conferenza stampa di presentazione con il Milan:

L’arrivo al Milan: Per me è un grande onore giocare in un club così importante, farò di tutto per aiutare la squadra. Ci sono stati contatti all’inizio, il mio desiderio era venire qui. Ho aspettato a rispondere alle altre richieste. Sono felice di essere qui, i contatti ci sono stati per anni. 3 anni fa ho avuto un contatto con Maldini, anche allora avevo espresso di voler venire ma non se ne fece nulla. Pressione? Siamo dei professionisti e dobbiamo convivere con la pressione”.

Su Giroud: “Un grande giocatore, ha giocato in grandi club e ha avuto tanto successo segnando. Ogni giorno posso imparare da lui, quando sarà necessario cercherò di sostituirlo al meglio”.

I consigli di Rebic: “Con lui ho trascorso anni piacevoli, mi ha raccontato delle cose più belle di questo club e dei giocatori. La mia speranza è fare bene qui”.

Una grande occasione: “Il passaggio al Milan è un passo in avanti rispetto alla Fiorentina. Al Real non è andata benissimo, mi auguro che questa volta impegnandomi possa tornare ai miei vecchi livelli. Se sono pronto? Ora non sono al 100%, mi dovrò impegnare per essere pronto. Sto già lavorando sul mio programma specifico per arrivare al top”.

Cosa ha detto Pioli: “Che crede in me ed è convinto delle mie qualità. Mi ha detto anche che dobbiamo lavorare e che faremo bene insieme. Sono contento di lavorare con lui e con i miei compagni”.

Le passate stagioni: “Non vorrei dire che nel passato qualcosa non ha funzionato: non ho segnato tantissimi gol, ma mi attendevo una stagione così, alla fine ho fatto 13 gol e 6 assist, un buon bottino per chi non ha giocato per tre anni. Cercherò di fare bene”.

Tifoso del Milan: “Da piccolo ero tifoso del Milan, come mio padre e i miei amici, questo è un desiderio che si realizza. Sono pronto a lavorare al 100%, voglio dare il mio contributo in campo”.

Altre notizie

Verso Lazio-Milan, Immobile e Leao vogliono proseguire la striscia positiva: i numeri

Il portale specializzato Opta ha pubblicato alcuni dati relativi alla sfida tra Lazio e...

Okafor: “Avevo altre opzioni, ma sono stato subito affascinato dal Milan. Giocare con questa maglia un sogno che si realizza”

Noah Okafor ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Transfermarkt.it in cui ha parlato della...

Lotito: “La Lega Serie A deve essere la nuova Premier League: faremo causa alla FIGC”

Presente ieri ad un evento dell’Ordine dei giornalisti del Lazio, il presidente della Lazio,...

SportMediaset: da quest’estate Ibra deciderà mercato e nuovo allenatore. Il punto della situazione

Le parole criptate di Cardinale, pronunciate ieri al meeting di Financial Times, non sono...

Ultim'ora

Verso Lazio-Milan, Immobile e Leao vogliono proseguire la striscia positiva: i numeri

Il portale specializzato Opta ha pubblicato alcuni dati relativi alla sfida tra Lazio e...

Okafor: “Avevo altre opzioni, ma sono stato subito affascinato dal Milan. Giocare con questa maglia un sogno che si realizza”

Noah Okafor ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Transfermarkt.it in cui ha parlato della...

Lotito: “La Lega Serie A deve essere la nuova Premier League: faremo causa alla FIGC”

Presente ieri ad un evento dell’Ordine dei giornalisti del Lazio, il presidente della Lazio,...