Inzaghi: “Sappiamo che non dipende da noi, ma daremo il 120%”

Inter: Simone Inzaghi
Inter: Simone Inzaghi - MilanPress, robe dell'altro diavolo

L’allenatore dell’Inter Simone Inzaghi ha parlato in conferenza alla viglia del match contro la Sampdoria. Queste le sue parole di Inzaghi:

Sulla vigilia della partita: “La squadra ha fatto una settimana come le altre per preparare la partita, abbiamo novanta minuti da giocare sapendo che non dipende da noi, ma daremo il 120 per cento e poi vedremo cosa accadrà”.

Sul match: “Guardiamo solo alla Sampdoria, hanno fatto una grande partita contro la Fiorentina, una squadra libera di testa e sappiamo che il nostro destino non dipende solo da noi, ma passa dalla Samp. Affronteremo questa gara in modo serio, come sempre”

Su che voto darebbe alla stagione: “I voti dateli voi, io posso dire che gli obiettivi sono stati raggiunti, pur in un anno non semplice. Siamo stati bravi a vincere due coppe e a giocarsi all’ultimo il titolo. Il campionato può riservare sempre qualcosa, non dipende tutto da noi, io penso solo alla Sampdoria”

Su come sta vivendo questi giorni: “Con grandissima serenità, con i ragazzi e in famiglia. La squadra ha fatto una grandissima annata e sono molto contento. Sarebbe straordinario vincere anche lo scudetto, ma abbiamo dato tutto e sappiamo di aver dato soddisfazioni al nostro pubblico”

Su che gara faranno Sassuolo e Sampdoria: Inter e Milan devono preoccuparsi di loro, più che della squadra concorrente. In questo momento possono migliorare, daranno tutto in quei novanta minuti”

Inter: Simone Inzaghi
Inter: Simone Inzaghi – MilanPress, robe dell’altro diavolo