HomeNewsA tutto Zlatan: l'intervista di Ibrahimovic per Canal+ e quelle parole su...

A tutto Zlatan: l’intervista di Ibrahimovic per Canal+ e quelle parole su Giroud

Ibrahimovic, come già anticipato qualche giorno fa, ha rilasciato un’intervista molto interessante per l’emittente televisiva francese Canal+. Ecco le sue dichiarazioni più importanti:

Su Mbappé: “Ha preso la scelta giusta per Parigi, non per se stesso. Si è messo nella posizione in cui è più importante del club, ma non sei mai più grande della tua società. I genitori della nuova generazione di calciatori fanno di tutto ormai. Sono avvocati, agenti, allenatori. Pensano di essere star e parlano con i giornali“.

Su Benzema: “Durante i Mondiali in Russia ho detto che Benzema meritava di stare in Nazionale, ma sono stato attaccato dai giornalisti francesi. Ora tutti lo amano. Cosa dicono i media francesi ora?“.

Su Haaland e Guardiola, con il quale ha trascorso una stagione a Barcellona: “Haaland mi piace moltissimo. Molto intelligente, non fa cose che sa di non poter fare, non arretra ma aspetta davanti alla porta per segnare. Somiglia a InzaghiTrezeguet e Vieri, ma in una ‘nuova versione’. Guardiola lo farà crescere solo se gli permetterà di essere più grande di lui. A me non ha permesso di migliorare, ma è successo anche ad altri grandi calciatori“.

Sul suo compagno di squadra al Milan Olivier Giroud: “Giroud va convocato in Nazionale perché è un vincente ed una persona seria: non fa 40 goal all’anno, ma gioca per tutti, e poche persone lo sanno fare”.

Olivier Giroud
Olivier Giroud – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Slavia Praga, tutti i biglietti del settore ospiti di San Siro sono esauriti: entusiasmo alle stelle dei tifosi, sold-out in poche ore

C'è grande entusiasmo tra i tifosi dello Slavia Praga per la prima volta a...

Real Madrid, Gullit su Brahim Diaz: “Al Milan non ha sempre giocato così, tornare in Spagna è stata la decisione giusta”

L'annata di Brahim Diaz con la maglia del Real Madrid è impressionante. L'ex numero...

Serie A: l’Inter fatica, ma supera il Genoa a San Siro. Altro episodio arbitrale controverso

Da determinare quando e dove, ma la seconda stella è oramai nerazzurra. L'Inter supera...

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Ultim'ora

Slavia Praga, tutti i biglietti del settore ospiti di San Siro sono esauriti: entusiasmo alle stelle dei tifosi, sold-out in poche ore

C'è grande entusiasmo tra i tifosi dello Slavia Praga per la prima volta a...

Real Madrid, Gullit su Brahim Diaz: “Al Milan non ha sempre giocato così, tornare in Spagna è stata la decisione giusta”

L'annata di Brahim Diaz con la maglia del Real Madrid è impressionante. L'ex numero...

Serie A: l’Inter fatica, ma supera il Genoa a San Siro. Altro episodio arbitrale controverso

Da determinare quando e dove, ma la seconda stella è oramai nerazzurra. L'Inter supera...