mercoledì, Giugno 29, 2022

Integration Heroes Match, tanti ex rossoneri in campo. Esulta Inzaghi

Author

Categories

Share

Tanti i milanisti presenti all’Integration Heroes Match di Samuel Eto’o, partita di beneficenza dell’attaccante camerunese impegnato con alcune battaglie sul sociale. Da Pippo Inzaghi a Pirlo, passando per Seedorf e Shevchenko.

Dopo appena cinque minuti arriva il vantaggio dello United Icons con un sinistro a incrociare di Filippo Inzaghi su incursione di Sneijder. Niente da fare per Onana. Al 18’ stesso schema tra l’olandese e l’ex allenatore dei rossoneri: palla filtrante per Inzaghi ma questa volta Onana risponde presente. Al 20’ arriva invece il pari dell’Inclusion Icons con Seedorf che calcia a incrociare dopo l’apertura di Schevchenko bravo a giocare in anticipo in area di rigore. Al 23’ del primo tempo si completa la rimonta dei bianchi con un tocco sotto di Alessandro Matri che beffa Frey da pochi metri. Al 27 tris dei Bianchi con Iaquinta che da neo-entrato salta Frey e spinge la palla in rete senza troppe difficoltà.

Nella ripresa, passerella per il padrone di casa, Samuel Eto’o che segna il 3-2 per i Blu grazie alla “disattenzione” del suo connazionale Onana. Al termine del match, 4-2 per gli Inclusion Icons e tanta gioia per i rossoneri scesi in campo.

Pippo Inzaghi - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Pippo Inzaghi – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Author

Share