HomeNewsIl CorSport su Leao: "Chiamato al riscatto dopo la pesante bocciatura"

Il CorSport su Leao: “Chiamato al riscatto dopo la pesante bocciatura”

Il Milan spera che il primo tempo horror di Rafael Leao contro il Torino sia stato solo un episodio isolato. La sostituzione del portoghese dopo quarantacinque minuti è stata una scelta molto forte, un segnale che l’allenatore ha voluto lanciare sia al giocatore che alla squadra. Sostituire il giocatore più importante della rosa non è stata una decisione semplice per il tecnico rossonero ma le due occasioni sbagliate dall’esterno ex Lille hanno inciso anche sul resto della sua partita.

REAZIONE CHAMPIONS – Il cambio di Leao però fa emergere un altro fattore di analisi importante. Il Milan in zona offensiva è dipendente da Rafa e quando non si accende lui i rossoneri i difficilmente sono pericolosi. È un giocatore troppo decisivo per l’economia del gioco di Pioli, ecco perché l’uscita di scena dopo un tempo è stata una scelta forte. L’allenatore rossonero spera di vedere subito una reazione in Champions League, un
moto d’orgoglio da parte del portoghese per riscattarsi dopo la scialba prestazione in casa del Toro.

ATTESA – In questo momento c’è anche da ricordare che i rossoneri stanno provando a trovare l’accordo con gli agenti del giocatore per rinnovare il contratto. Maldini e Massara sono fiduciosi di trattenerlo ma l’obiettivo di estendere il contratto di Leao prima del Mondiale si fa sempre più difficile. Tra dodici giorni si concluderà la prima parte del campionato per permettere ai giocatori di unirsi alle varie nazionali in vista del Mondiale, e fino ad ora non ci sono stati passi avanti concreti sul prolungamento di Rafa. La difficoltà maggiore resta il risarcimento allo Sporting di sedici milioni, oltre a un ingaggio importante da sette milioni netti al giocatore. Lo riferisce Il Corriere dello Sport in edicola questa mattina.

Chelsea-Milan: Rafael Leao e Wesley Fofana (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Chelsea-Milan: Rafael Leao e Wesley Fofana (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Milan, ora lo Slavia Praga in sette giorni. Cosa portarsi dietro dal Rennes?

Superato l’ostacolo Lazio è già tempo di ributtarsi sull’Europa League ed entrare in ottica...

Lazio, Sarri: “Contro il Milan una grande partita: non abbiamo mai sofferto, neanche in inferiorità numerica”

Dopo la partita di venerdì tra Lazio e Milan allo stadio Olimpico, terminata 0-1...

Sky Sport Deutschland: il Bayern Monaco segue Theo Hernandez. Affare da 60-70 milioni secondo i bavaresi: i dettagli

L'interesse c'è, è reale. Il Bayern Monaco ha messo nel mirino Theo Hernandez in...

Ultim'ora

Rafael Leao: talento ineguagliabile ma (per ora) inconsistente

Rafael Leao, l'ala portoghese del Milan, è senza dubbio uno dei talenti più puri...

Milan, ora lo Slavia Praga in sette giorni. Cosa portarsi dietro dal Rennes?

Superato l’ostacolo Lazio è già tempo di ributtarsi sull’Europa League ed entrare in ottica...

Lazio, Sarri: “Contro il Milan una grande partita: non abbiamo mai sofferto, neanche in inferiorità numerica”

Dopo la partita di venerdì tra Lazio e Milan allo stadio Olimpico, terminata 0-1...