HomeNewsIbrahimovic-Svezia, non è ancora finita? Il C.T. Andersson ammette: "Potrebbe essere convocato"

Ibrahimovic-Svezia, non è ancora finita? Il C.T. Andersson ammette: “Potrebbe essere convocato”

Quasi 9 mesi dopo, si fa sempre più concreta l’idea di rivedere Ibrahimovic con la maglia del Milan. L’ultima volta che si è visto in campo è diventato campione d’Italia a Reggio Emilia contro il Sassuolo e oggi, nonostante le grandi discussioni popolari sul ritiro o meno, è disponibile anche se con minutaggio ridotto. Potrebbe esserci sotto gli occhi di Berlusconi e Galliani, coloro che hanno consegnato a Zlatan nuova linfa vitale dopo essere stato nell’ombra a Barcellona.

Come riferisce la Repubblica, il suo stile di vita e l’allenamento lo stanno portando ad essere sostenibili anche per un continuo di carriera internazionale. Il C.T. svedese Andersson ha chiaramente ammesso: “Finché Zlatan giocherà, potrà essere convocato“. A 41 anni Ibrahimovic non smette di stupire, ed il suo Paese lo acclama a gran voce per un ritorno che saprebbe di storia.

Milan: Zlatan Ibrahimovic Milanello - MilanPress, robe dell'altro diavolo
Milan: Zlatan Ibrahimovic – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Tutto bene quel che finisce bene: Romero ha lasciato l’ospedale e sta bene

Dopo la grande paura, la grande notizia: Luka Romero sta bene e ha già...

Capello: “Ibra vivrà grandi responsabilità ora, dovrà far sentire la sua voce in tutte le aree. Ho un solo dubbio però…”

Fabio Capello, ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport. L'argomento di discussione è...

Milan in mezzo alla tempesta? Tutti sull’arca di Noah. E ora la zona Champions League si solidifica ancor di più

Non era facile, soprattutto dopo i nuvoloni di tempesta fatti arrivare da Cardinale. Ma...

Serie A, Okafor raggiunge Jovic e Lautaro in una speciale classifica

Ancora una volta Noah Okafor si rivela decisivo per il Milan: l'attaccante svizzero ha...

Ultim'ora

Tutto bene quel che finisce bene: Romero ha lasciato l’ospedale e sta bene

Dopo la grande paura, la grande notizia: Luka Romero sta bene e ha già...

Capello: “Ibra vivrà grandi responsabilità ora, dovrà far sentire la sua voce in tutte le aree. Ho un solo dubbio però…”

Fabio Capello, ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport. L'argomento di discussione è...

Milan in mezzo alla tempesta? Tutti sull’arca di Noah. E ora la zona Champions League si solidifica ancor di più

Non era facile, soprattutto dopo i nuvoloni di tempesta fatti arrivare da Cardinale. Ma...