HomeNewsLite Ibrahimovic-Lukaku, ammende per i due calciatori ed i club

Lite Ibrahimovic-Lukaku, ammende per i due calciatori ed i club

Nella serata di ieri è arrivata la decisione della FIGC sulla lite tra Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku durante il derby dello scorso 26 gennaio. Alla fine, le parti hanno deciso di patteggiare, e queste sono state le sanzioni imposte dalla Federcalcio:  quattromila euro di ammenda per Ibrahimovic, tremila per Lukaku, entrambe per “comportamento antisportivo con frasi provocatorie, comprovanti un messaggio sportivo per nulla consono ai criteri di lealtà, probità e sportività dettati dal Codice di Giustizia Sportiva”. Punite anche le due società per responsabilità oggettiva: duemila euro per il Milan e 1250 euro per l’Inter.

Murales fuori San Siro – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Milan fuori dalla prossima Champions League: catastrofe da evitare

Immaginare un Milan fuori dalla prossima Champions League avrebbe i contorni della catastrofe per...

Si muove il mercato dei giovani: Omoregbe e Roback in uscita dalla Primavera

Il Milan dei giovani perde due membri: Bob Murphy Omoregbe ed Emil Roback lasciano...

Di Marzio – Bakayoko lascia il Milan: sta trattando con la Cremonese

Si chiude il secondo capitolo in rossonero per Tiémoué Bakayoko. Come riporta Gianluca Di...

Dalle parole di Tadic verso Schreuder, alle mani giunte di Calabria sotto la Sud. Quando le scuse tecniche, tattiche ed economiche, stanno a zero

È della scorsa settimana la dichiarazione di Tadic, numero 10 e capitano dell’Ajax, attraverso...

Ultim'ora

Milan fuori dalla prossima Champions League: catastrofe da evitare

Immaginare un Milan fuori dalla prossima Champions League avrebbe i contorni della catastrofe per...

Si muove il mercato dei giovani: Omoregbe e Roback in uscita dalla Primavera

Il Milan dei giovani perde due membri: Bob Murphy Omoregbe ed Emil Roback lasciano...

Di Marzio – Bakayoko lascia il Milan: sta trattando con la Cremonese

Si chiude il secondo capitolo in rossonero per Tiémoué Bakayoko. Come riporta Gianluca Di...