HomePrimo PianoPioli a DAZN: "È stata la vittoria giusta nel momento giusto. Finalmente...

Pioli a DAZN: “È stata la vittoria giusta nel momento giusto. Finalmente Origi: ora sta bene, mi è piaciuto”

Stefano Pioli ha rilasciato un’intervista ai microfoni di DAZN nel post-partita di Hellas Verona-Milan, match vinto per 1-2 dai suoi ragazzi. Ecco l’analisi del tecnico rossonero.

Le parole di Tonali? Mi piace quello che dicono i miei giocatori. Dobbiamo ragionare così ed essere competitivi per le prime posizioni. Per pensare di poter vincere di nuovo il campionato dobbiamo fare tanti punti. Dopo un approccio buono e potevamo chiudere la partita, ci siamo allungati e disuniti. Poi la squadra, come succede sempre, ha reagito alle difficoltà e ha trovato una giocata di qualità con Rebic e Tonali. Dentro questa partita c’erano grandi motivazioni: innanzitutto trovare la terza vittoria consecutiva in campionato e non c’eravamo mai riusciti, poi continuare il nostro ruolino di marcia in trasferta e credo che siamo i migliori in Europa, infine abbiamo una settimana di lavoro davanti. È stata la vittoria giusta nel momento giusto: ci permetterà di lavorare bene per preparare il prossimo tour de force“.

Sulla posizione di Theo: “Ci aspettavamo che il movimento di Theo fosse seguito dall’esterno loro, perché noi abbiamo un giocatore sull’esterno come Leao che quando riceve e punta è molto forte“.

Sui nuovi: “Sicuramente per Adli non è stata una partita semplice. Se giochi contro una squadra che marca a uomo a tutto campo non è semplice, ma lui si è mosso bene. Non dimentichiamoci che Thiaw, Vranckx e Dest sono arrivati nemmeno due mesi fa. Credo abbiano grande potenziale. Sono sicuro che tra poco saranno pronti“.

Su Origi e i rientri: “Mi è piaciuto, sta bene e finalmente si è liberato dall’infortunio avuto a fine campionato scorso che lo bloccava e non si sentiva sciolto. Il tiro di sinistro di oggi è un bel segnale per lui. Ora abbiamo due centravanti che possiamo alternare ed è un bel vantaggio. Così come ha recuperato Rebic, ora devo dare nuovo minutaggio a Messias. Spero in settimana di recuperare Maignan, Kjaer e De Ketelaere: c’è bisogno di tanti giocatori perché si spendono energie mentali“.

Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Milan: Stefano Pioli (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Altre notizie

Wenger e l’elogio a Giroud: “Davanti a lui bisogna inginocchiarsi, ma la sua storia non è ancora finita”

Lo storico tecnico dell'Arsenal Arsene Wenger ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano francese...

Lecce, Colombo: “Qui un ambiente magico. Milan? Fu incredibile l’esordio. Ibra mi chiamava…”

L'attaccante del Lecce Lorenzo Colombo ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tuttosport nella quale...

Milan, domani la partenza per Dubai: il programma dei rientranti, tra allenamenti e amichevoli

È giorno di vigilia a Milanello, ma non di una partita, bensì della partenza...

Dubai Super Cup – Arsenal e Lione inaugurano il torneo: ecco com’è andata

L'Arsenal non solo ha diramato la sua rosa per la Dubai Super Cup, in...

Ultim'ora

Wenger e l’elogio a Giroud: “Davanti a lui bisogna inginocchiarsi, ma la sua storia non è ancora finita”

Lo storico tecnico dell'Arsenal Arsene Wenger ha rilasciato un'intervista ai microfoni del quotidiano francese...

Lecce, Colombo: “Qui un ambiente magico. Milan? Fu incredibile l’esordio. Ibra mi chiamava…”

L'attaccante del Lecce Lorenzo Colombo ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Tuttosport nella quale...

Milan, domani la partenza per Dubai: il programma dei rientranti, tra allenamenti e amichevoli

È giorno di vigilia a Milanello, ma non di una partita, bensì della partenza...