lunedì, Gennaio 17, 2022

Faivre: “Ho parlato con Maldini, farò il possibile per diventare un giocatore del Milan”

Author

Categories

Share

Il centrocampista offensivo del Brest Romain Faivre, nel corso dell’intervista rilasciata all’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, ha parlato del suo possibile approdo in rossonero.

Queste le sue parole: “Quando ti chiama Maldini, una leggenda, ti senti valorizzato e hai voglia di fare di tutto per andare al Milan. Sono convinto che, per imporsi in squadre come il Milan, sia necessario prepararsi in anticipo. Ho un preparatore atletico personale tre volte a settimana, un nutrizionista per mangiare sano, ma non cucino io. Infine, ho un preparatore mentale per imparare a gestire meglio emozioni e pressione tipiche dei grandi club come il Milan. Sapere di essere nel mirino della società di Via Aldo Rossi fa davvero piacere. La mia carriera è è iniziata, di fatto, solo durante la scorsa stagione”.

Sul Milan: “Conosco Ballo-Touré dai tempi del Monaco. Mi dice che il Milan è una grande società, con grandi ambizioni, con tifosi fantastici. Anch’io sono ambizioso. Insomma, c’è tutto perché funzioni. Il derby di domenica è stato spettacolare, avrei voluto esserci anch’io. Ibra è un giocatore incredibile che seguivo pure da tifoso del PSG. Comunque, al Milan tutti i giocatori sono di alto livello. Mi riconosco nel gioco di Pioli, nella volontà di fare bel gioco per vincere. In Champions, il Milan meriterebbe qualche punto in più”.

Romain Faivre - Milanpress, Robe dell'altro Diavolo
Romain Faivre – Milanpress, Robe dell’altro Diavolo

Author

Share