HomeNewsEurorivale, il Tottenham vince contro il West Ham e rialza la testa:...

Eurorivale, il Tottenham vince contro il West Ham e rialza la testa: quarto posto in attesa del Milan

In attesa del ritorno degli ottavi di Champions League, il Tottenham ha ospitato il West Ham per un derby londinese. Gli Spurs ritrovano vittoria, morale e bel gioco, balzando di nuovo nella top 4 della Premier League, con una partita in più rispetto al sorprendente Newcastle. Gli hammers, invece, sprofondano verso una clamorosa retrocessione.

La gara viene decisa nel secondo tempo, 2-0 grazie alle reti di Emerson ed un grande Son. Il Milan è avvisato: attendendo Conte, si rivede un Tottenham in forma e soprattutto incattivito. La Champions League tornerà l’8 marzo, sempre nel nord di Londra.

Champions League
Champions League – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Lazio, rabbia sui social: lo scambio tra Pellegrini e Immobile dopo la gara col Milan

In casa Lazio la parola che gira di più è antisportività. Il tutto dettato...

Dopo quasi due mesi, il Milan riporta nuovamente un clean sheet in trasferta. Il dato

Lazio-Milan si è conclusa tra tante, forse troppe polemiche, e diversi episodi che fanno...

Sky Sport: Di Bello fermato per almeno un mese dopo Lazio-Milan

La prestazione arbitrale di Di Bello in Lazio-Milan non ha minimamente convinto i vertici...

Calabria a Milan TV: “Tre punti importantissimi in uno stadio e un campo difficili. Questa vittoria dimostra che possiamo fare tanto”

Davide Calabria ha parlato ai microfoni di Milan TV nel post di Lazio-Milan, terminata...

Ultim'ora

Lazio, rabbia sui social: lo scambio tra Pellegrini e Immobile dopo la gara col Milan

In casa Lazio la parola che gira di più è antisportività. Il tutto dettato...

Dopo quasi due mesi, il Milan riporta nuovamente un clean sheet in trasferta. Il dato

Lazio-Milan si è conclusa tra tante, forse troppe polemiche, e diversi episodi che fanno...

Sky Sport: Di Bello fermato per almeno un mese dopo Lazio-Milan

La prestazione arbitrale di Di Bello in Lazio-Milan non ha minimamente convinto i vertici...