HomeNewsEuropei U17, l'Italia batte l'Inghilterra ai rigori e vola in semifinale: decisivi...

Europei U17, l’Italia batte l’Inghilterra ai rigori e vola in semifinale: decisivi Longoni, Liberali e Camarda

Si è conclusa pochi sitanti fa la sfida tra Italia e Inghilterra U17, valevole per i quarti di finale degli Europei di categoria. La sfida è terminata nei tempi regolamentari sul risultato di 1-1: prima la rete Nwaneri, poi il pareggio con un gol bellissimo del rossonero Liberali. A fornire il verdetto i calci di rigore.

Dagli undici metri a spuntarla sono gli azzurrini per che trovano tutte e cinque le reti nel 5-4 finale: in ordine i gol di Lauricella, Natali, Orlandi, Liberali e infine Camarda, per il rigore decisivo. Per l’Inghilterra pesa l’errore dal dischetto di Harrison (rigore parato da Longoni). L’Italia U17 vola in semifinale, dove affronterà la Danimarca.

Altre notizie

Gazzetta, Milan: valutazioni in corso su Okafor

A Casa Milan stanno riflettendo su Noah Okafor. Questo quanto riportato dall'edizione odierna de...

L’Equipe: il Dijon rifiuta l’offerta del Milan di 3 milioni per Iriè. I francesi non vogliono lasciarlo partire a queste cifre

Qualche giorno fa vi abbiamo raccontato dell'interesse del Milan per Cyriaque Irié del Dijon...

Milan, ora batti un colpo. Per Maignan e Theo Hernandez è tempo di rinnovi

Ora l'Europeo, poi sarà il momento di parlare e concretizzare mettendo nero su bianco....

Attento Milan, la Juventus virerà su Kiwior se ci saranno complicazioni per Calafiori. Il polacco conosce bene Motta

Il Milan ha visionato attentamente le prestazioni di Jakub Kiwior all'opera con la sua...

Ultim'ora

Gazzetta, Milan: valutazioni in corso su Okafor

A Casa Milan stanno riflettendo su Noah Okafor. Questo quanto riportato dall'edizione odierna de...

L’Equipe: il Dijon rifiuta l’offerta del Milan di 3 milioni per Iriè. I francesi non vogliono lasciarlo partire a queste cifre

Qualche giorno fa vi abbiamo raccontato dell'interesse del Milan per Cyriaque Irié del Dijon...

Milan, ora batti un colpo. Per Maignan e Theo Hernandez è tempo di rinnovi

Ora l'Europeo, poi sarà il momento di parlare e concretizzare mettendo nero su bianco....