HomeNewsE se fosse tanta "Roback"? Garantisce Ibra

E se fosse tanta “Roback”? Garantisce Ibra

Visite pronte, firma ad un passo, un cartellino da 1.5 milioni di euro. Emil Pakebba Joof Roback è vicinissimo a diventare un nuovo giocatore del Milan: in Svezia è definito uno dei talenti più brillanti, un predestinato pronto a compiere un ulteriore passo in avanti. Il giocatore riporta alla figura di Ibrahimovic: stesso ruolo, caratteristiche simili, direttamente dall’Hammarby. L’attaccante svedese è comproprietario della società e sarebbe pronto ad accogliere anche il nuovo acquisto, soffiato a diverse pretendenti in Europa.

Giocatore d’area, dal fisico scolpito, un classe 2003 che ha già debuttato tra i professionisti. Un predestinato che ora cerca la sua dimensione in Europa, preferibilmente dove Zlatan chiuderà la sua carriera. Probabilmente partirà dalla squadra Primavera dei rossoneri, un riferimento in area di rigore per il Milan che verrà, un vero nove per stazza e potenza. Il direttore sportivo dell’Hammarby garantisce: “È un attaccante dal fisico possente, velocità estrema, è un marcatore già esperto. Sappiamo dell’interesse dell’Arsenal ma ci sono anche altre squadre“. Il 17enne è atteso in queste ore a Milano, con il club rossonero che ha battuto la concorrenza agguerrita di Bayern Monaco e Arsenal. Il giovanissimo potrebbe quindi partire dalla squadra di mister Giunti per poi raggiungere la prima squadra e godere dell’esempio dei più grandi e apprendere i segreti dello svedese rossonero.

La sensazione è che lo zampino di Ibra abbia condotto il giovane Roback in rossonero e quando garantisce il numero 21 del Milan c’è da aspettarsi tanta roba. Il Milan riparte ancora una volta da radici ben solide del presente per proiettare un futuro che prevede un perfetto mix tra giovanissime età ed esperienza.

Altre notizie

Morata: “Lasciatemi godere la vittoria. In Italia il prossimo anno? Vedremo…”

Subito dopo aver alzato, da capitano, la coppa della vittoria dell’Europeo da parte della...

La Spagna vince Euro 2024: Oyarzabal manda in trionfo la Roja. A Berlino anche Ibra e Moncada

La Spagna è Campione d’Europa. La Roja succede all’Italia, vincendo il suo quarto europeo....

Ex Milan, Cutrone rinnova con il Como. E Fabregas lo esalta: “E’ un attaccante eccellente”

Mentre la dirigenza del Milan è al lavoro al lavoro per rafforzare il reparto...

Calabria e Florenzi in scadenza 2025: e se il “sacrificato” fosse il capitano?

Quando abbiamo raggiunto la metà di luglio, il mercato del Milan è ancora fermo:...

Ultim'ora

Morata: “Lasciatemi godere la vittoria. In Italia il prossimo anno? Vedremo…”

Subito dopo aver alzato, da capitano, la coppa della vittoria dell’Europeo da parte della...

La Spagna vince Euro 2024: Oyarzabal manda in trionfo la Roja. A Berlino anche Ibra e Moncada

La Spagna è Campione d’Europa. La Roja succede all’Italia, vincendo il suo quarto europeo....

Ex Milan, Cutrone rinnova con il Como. E Fabregas lo esalta: “E’ un attaccante eccellente”

Mentre la dirigenza del Milan è al lavoro al lavoro per rafforzare il reparto...