HomePrimo PianoDonnarumma eroe, ma non solo: perché Euro 2020 sa tanto anche di...

Donnarumma eroe, ma non solo: perché Euro 2020 sa tanto anche di Milan

Donnarumma è stato a dir poco decisivo nel trionfo azzurro ad Euro2020 e non è un caso che sia stato nominato miglior giocatore della competizione. Tre clean sheet consecutivi nei gironi contro Turchia, Svizzera e Galles, interventi fondamentali a ripetizione, specialmente nelle gare contro Belgio e Spagna, fino ad arrivare a ieri, all’apice della sua carriera. Due rigori parati (il quarto ed il quinto) ed Europeo che torna in Italia a distanza di 53 anni.

Ieri è stata scritta la storia e Donnarumma ne è stato il principale autore. Un ragazzo del 1999 che gioca come un veterano, con una qualità nelle giocate a livello tecnico di un altro pianeta. Ciò che lascia a bocca aperta è il fatto che sembra avere ancora ulteriori margini di miglioramento, sembra poter andare oltre il livello mostruoso toccato in questi Europei. Oltre ad essere un portiere straordinario, Gigio Donnarumma ha dimostrato di avere anche un grande carattere, riuscendo a lasciare fuori dal rettangolo verde tutte le situazioni extra campo.

Gigio da qualche giorno non è più il portiere del Milan, ma la sua stagione rossonera ha avuto inevitabilmente un peso enorme sulle sue prestazioni in Nazionale. Quella appena trascorsa è stata la stagione del ritorno del Milan in Champions, un ritorno che è passato anche e specialmente dalle mani dello stesso Donnarumma. La stagione della consacrazione, la stagione in cui Gigio ha fatto un’ulteriore salto di qualità, così come molti dei suoi compagni ed amici rossoneri. Aldilà di tutto quanto avvenuto nelle ultime settimane, una cosa è certa: c’è tanto Milan nel trionfo dell’Italia agli Europei.

Milan: Gianluigi Donnarumma - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan: Gianluigi Donnarumma – Milanpress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Calcio&Finanza, la UEFA distribuisce gli ultimi premi Champions: quanto incassa il Milan

La UEFA distribuirà oggi la seconda parte del market pool della Champions League 2023/24...

I nazionali di sabato 15 giugno: parte EURO 2024 per la Svizzera di Noah Okafor

EURO 2024 parte con i fuochi d'artificio tra Germania e Scozia: il 5-1 tedesco...

Quattro uomini chiave per il Milan di Fonseca: chi imposta, chi corre, chi legge il gioco e chi collega l’attacco

Nella conferenza stampa di Zlatan Ibrahimovic è stata ufficializzata la scelta di Paulo Fonseca...

Settore giovanile, il programma del weekend: operazione rimonta per le due under 15

Il weekend scorso aveva salutato il ritorno in campo per i playoff del Milan...

Ultim'ora

Calcio&Finanza, la UEFA distribuisce gli ultimi premi Champions: quanto incassa il Milan

La UEFA distribuirà oggi la seconda parte del market pool della Champions League 2023/24...

I nazionali di sabato 15 giugno: parte EURO 2024 per la Svizzera di Noah Okafor

EURO 2024 parte con i fuochi d'artificio tra Germania e Scozia: il 5-1 tedesco...

Quattro uomini chiave per il Milan di Fonseca: chi imposta, chi corre, chi legge il gioco e chi collega l’attacco

Nella conferenza stampa di Zlatan Ibrahimovic è stata ufficializzata la scelta di Paulo Fonseca...