HomeNewsDonadoni: "Mi aspetto una crescita da De Ketelaere. Milan e Inter più...

Donadoni: “Mi aspetto una crescita da De Ketelaere. Milan e Inter più competitive rispetto alle altre”

L’ex calciatore campione d’Italia con la maglia dei rossoneri, Roberto Donadoni, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai colleghi della Gazzetta dello Sport. Queste alcune delle sue parole al quotidiano.

“La pausa per il Mondiale ha dato tempo a chi insegue di recuperare “pezzi” fondamentali, nulla è deciso. Il Napoli ha la grande occasione, ma guai a pensare di poter gestire: occorre partire forte come nei mesi scorsi. Milan e Inter già lo scorso campionato hanno mostrato una competitività maggiore rispetto alle altre. Se Giroud sarà gestito bene fisicamente, potrà trascinare il Milan come ha fatto finora; mi aspetto una crescita da De Ketelaere, sono curioso di vederlo da prima punta.”

Roberto Donadoni
Roberto Donadoni – MilanPress, robe dell’altro diavolo

Altre notizie

Real Madrid, Ancelotti: “Mendy è il miglior terzino sinistro al mondo”

Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico del Real Madrid, Carlo Ancelotti, ha risposto ad...

Non è un calcio per Rafa Leao

Questo non è un articolo a difesa di Rafael Leao. Non è neanche un...

L’Europa League, il futuro di Pioli e della panchina: tutto accantonato. C’è il derby, riscattarsi o sprofondare

"Tutto il resto è noia", canterebbe Franco Califano. Milano si prepara al grande giorno,...

VIDEO – Jan-Carlo Simic, leader innato: discorso motivazionale ai compagni prima della semifinale di Youth League

Che cuore la Primavera di Ignazio Abate. Il Milan batte ai calci di rigore...

Ultim'ora

Real Madrid, Ancelotti: “Mendy è il miglior terzino sinistro al mondo”

Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico del Real Madrid, Carlo Ancelotti, ha risposto ad...

Non è un calcio per Rafa Leao

Questo non è un articolo a difesa di Rafael Leao. Non è neanche un...

L’Europa League, il futuro di Pioli e della panchina: tutto accantonato. C’è il derby, riscattarsi o sprofondare

"Tutto il resto è noia", canterebbe Franco Califano. Milano si prepara al grande giorno,...