De Ketelaere al Milan: ecco quanto peserà sul bilancio rossonero il classe 2001

Charles De Ketelaere (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Club Brugge: Charles De Ketelaere (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)

Al termine di una estenuante trattativa, Milan e Bruges sono finalmente giunte ad un accordo definitivo: Charles De Ketelaere vestirà a breve la maglia rossonera. Una trattativa chiusa sulla base di 32 milioni di euro come base fissa, più ulteriori 4 milioni di bonus riguardanti le prestazioni del giocatore, con in aggiunta il Club Bruges che potrà beneficiare di una percentuale di guadagno su un’eventuale vendita futura del giocatore. Il ventunenne atterrerà in Italia già nelle prossime ore, con Stefano Pioli che potrebbe già averlo a disposizione al rientro dalla trasferta di Marsiglia.

Secondo le indiscrezioni, il giocatore firmerà un contratto dalla durata di 5 anni con il club rossonero. Considerando quindi un valore di acquisto pari a 32 milioni di euro per un totale di 5 anni di contratto, il Milan avrà un ammortamento pari a 6,4 milioni di euro annui. A questo poi si aggiunge lo stipendio del calciatore, che avrebbe deciso di ridurli parte di esso passando da 2,5 milioni a 2,2 pur di vestire i colori rossoneri. Considerando, dunque, le regole fiscali dettate dal Decreto Crescita, lo stipendio lordo del giocatore ammonterà a 2,88 milioni di euro annuali. A conti fatti, evidenziano i colleghi di Calcio e Finanza, De Ketelaere peserà sul bilancio della società per un totale di 9,28 milioni. Nonostante la spesa importante per portare il calciatore a Milano, il mercato del club non dovrebbe ritenersi chiuso, attendendo ulteriori possibilità per effettuare ulteriori acquisti riguardanti principalmente il centrocampo e la difesa.

Charles De Ketelaere (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)
Club Brugge: Charles De Ketelaere (Photo Credit: Agenzia Fotogramma)