Verso Inter-Milan: Conte attende i tamponi dei Nazionali

Milan-Inter: Lukaku ed Ibrahimovic - Milanpress, robe dell'altro diavolo
Milan-Inter: Lukaku ed Ibrahimovic - Milanpress, robe dell'altro diavolo

Stando a quanto riportato da Sky Sport24, effettuati al rientro dalle nazionali, risultino negativi.
Questa mattina, sui campi della Pinetina si sono visti solo Handanovic, Padelli, Ranocchia, Darmian, Brozovic, Pinamonti e Hakimi. Tutti gli altri, invece, dovranno aspettare l’esito del tampone fatto oggi (anche se qualcuno è comunque sceso in campo per fare una seduta differenziata).

Giornata comunque importante ad Appiano Gentile, visita della procura federale per controllare i protocolli: tutto ok al Suning Training Center.

Mancano all’appello solo i cileni Sanchez e Vidal che rientreranno in serata e che domani potranno allenarsi regolarmente solo dopo il risultato (negativo) del tampone. Poi Antonio Conte potrà finalmente lavorare in vista del derby. Una partita fondamentale per i nerazzurri, che tornano comunque sereni dagli impegni per le nazionali. Lukaku con il Belgio ancora in gol, questa volta con la fascia da capitano al braccio e leader in campo, che ha parlato anche dell’obbiettivo principale dell’Inter: “Vogliamo vincere lo scudetto e diventare campioni d’Italia”.
Eriksen, gol e tante polemiche: 100° presenza con la Danimarca e rete per il fantasista ex Tottenham, che si è preso anche la briga di parlare del suo momento all’Inter con un semplice: “Almeno qui gioco”.

Un clima caldo dunque, dalle parti di Appiano gentile, con Conte che dovrà gestire al meglio la situazione. Sabato alle 18 troverà un Milan agguerrito ed una squadra solida e in forma.